Tutte 728×90
Tutte 728×90

“MATER COSENZA” | Pusher in manette: i nomi delle persone arrestate dai carabinieri di Cosenza

“MATER COSENZA” | Pusher in manette: i nomi delle persone arrestate dai carabinieri di Cosenza

Il gip del tribunale di Cosenza Giusy Ferrucci ha emesso 35 ordinanze di custodia cautelare su richiesta della procura di Cosenza. L’inchiesta, denominata “Mater Cosenza”, riguarda la presunta attività di spaccio portata avanti da alcuni pusher dal 2015 ad oggi che sono stati osservati, con le varie tecniche investigative, dai carabinieri della Compagnia di Cosenza. 

IN CARCERE. Dietro le sbarre finiscono Carlo Spadafora, Riccardo Gaglianese, Carlo Bruno, Giuseppe Gozzi, Manuel Esposito, Gabriele Pati, Salvatore Pati classe 1991, Francesco Lo Polito, Francesco Mazzei ed Enzo Bertocco.

AI DOMICILIARI. Il gip ha concesso i domiciliari invece a Mirko Capizzano, Francesco Spina, Aniello De Maio, Denis Pati, Pietro De Mari, Massimiliano Lo Polito, Ernesto Mele, Andrea Stavale, Francesco Veltri, Denny Romano, Simone Gerace, Driss Riad, Vincenzo Laurato, Alfonsino Falbo, Vittorio Andrea ed Alberto Novello.

OBBLIGO DI DIMORA. Nove sono le persone a cui il gip ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Cosenza. Avranno l’obbligo di presentarsi quindi alla polizia giudiziaria Salvatore Pati classe 1951, Gianluca Fantasia, Vincenzo Iulianelli, Salvatore Calandrino, Walter Filice, Egidio Cino, Francesco Angelo Bartolomeo, Agostino Ritacco e Carmelo Giuseppe Perri.

Tanti soggetti finiti nel mirino del pm Giuseppe Cozzolino negli anni scorsi erano stati arrestati nell’ambito dell’operazione “Apocalisse” coordinata dalla Dda di Catanzaro. (a. a.)

Related posts