Cosenza Calcio

Attacco anemico e 7 ko di fila: è crisi nera per la Vibonese

La squadra rossoblù ha il peggiore attacco dell’intera Lega Pro (in compagnia del Fano) ed è reduce da 7 sconfitte di fila. Per ora non funziona nemmeno la cura Campilongo ma nel mercato è stata vera e propria rivoluzione.

 

Un pò come la settimana scorsa al Melfi, anche in questo caso il Cosenza giocherà sul campo di una squadra in piena crisi come la Vibonese. Le sconfitte consecutive per la squadra calabrese sono infatti sette e la posizione in classifica non è peggiorabile, visto che è l’ultima con soli 15 punti in 23 giornate. La squadra di Vibo Valentia, non muove la classifica dallo scorso 3 dicembre (0-0 con la Paganese), quando in panchina c’era ancora l’Imperatore Massimo Costantino. La società del Presidente Caffo ha cambiato nel frattempo la guida tecnica, con l’arrivo di Campilongo ad inizio gennaio. Ma neanche il nuovo allenatore è riuscito a raddrizzare la stagione vibonese, visto che finora ha subìto due ko in altrettante gare. Il ds Battaglia s’è così affidato al mercato in questo mese di gennaio. Ben 8 arrivi, a fronte di 7 partenze, hanno rivoluzionato il volto dei rossoblù. Sono arriva a Vibo i difensori Minarini dal Modena, Moi dall’Ancona e Silvestri; i centrocampisti Torelli dall’Altovicentino e Viola dal Monopoli e gli attaccanti Sowe dal Prato, Piroska dal Petrzalka e Bubas dal S. M. Arica. Hanno invece lasciato la squadra il portiere Cetrangolo (Nocerina), il difensore ex cosentino Sabato, finito alla Maceratese,  gli altri due difensori Paparusso e Cinquegrana che hanno firmato rispettivamente con Racing Roma e Palmese; e poi i centrocampisti Buda (Imolese) e Chiavazzo (svincolato) e l’attaccante Leonetti (Albinoleffe). Con 10 reti segnate, la Vibonese ha l’attacco peggiore di tutta la Lega Pro, insieme al Fano, squadra che occupa l’ultimo posto nel Girone B. All’andata il Cosenza vinse senza grosse difficoltà. Al Marulla fu 2-0 firmato dai gol di Gambino e Statella nel primo tempo. Per quel che riguarda la formazione, Campilongo dovrebbe scegliere per domani il 4-3-1-2. Squalificato il nuovo acquisto Moi. In porta ci sarà Russo. In difesa Franchino e Minarini dovrebbero essere gli esterni. In mezzo Manzo e Silvestri. A centrocampo Viola, Giuffrida e Legras favorito su Yabrè. Dietro le punte Cogliati dovrebbe essere preferito a Piroska. Mentre in avanti spazio a capitan Saraniti e Sowe. (Alessandro Storino)

VIBONESE (4-3-1-2): Russo; Franchino, Silvestri, Manzo, Minarini; Viola, Giuffrida, Legras; Cogliati; Saraniti, Sowe. A disp.: Mengoni, Franchino, Lettieri, Usai, Yabrè, Scappellato, Torelli, Bubas, Piroska. All.: Campilongo

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina