Cronaca

Spaccio di droga a Paola e Rossano, la polizia esegue due arresti

I poliziotti di Rossano hanno arrestato Marcello Albertani, 29 anni, sospettato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ricettazione, detenzione illegale di arma e relativo munizionamento. L’uomo, in uno stabile in stato di abbandono, nel centro di Rossano, di cui aveva le chiavi, aveva realizzato una serra per la coltivazione di cannabis. 

La polizia ha sequestrato 190 grammi di cannabis, un fucile, tipo doppietta, e relativo munizionamento, detenuti illegalmente, arnesi atti allo scasso e varia merce di probabile provenienza furtiva, tra cui un televisore, uno smartphone e diversi quadri.

Nel corso della stessa operazione antidroga la polizia ha anche sequestrato dell’altro stupefacente. Si tratta di diverse dosi di eroina e cocaina, gia’ confezionate e pronte per lo spaccio.

A Paola invece gli agenti del commissariato di polizia hanno messo le manette a un ventottenne, Andrea Calvano, trovato in possesso di circa 40 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione. Lo stupefacente era nascosto nella sua abitazione.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina