Tutte 728×90
Tutte 728×90

Vibonese-Cosenza: le pagelle

Vibonese-Cosenza: le pagelle

Cosenza poco reattivo nel primo tempo, mentre nella ripresa con il 4-2-3-1 ha alzato il baricentro giocando molto meglio. Male il pacchetto offensivo dei Lupi.

Non è stata una partita entusiasmante da parte del Cosenza, specialmente per ciò che concerne il pacchetto offensivo. Tutti gli elementi del pacchetto avanzato, meno chi è entrato nella ripresa, non raggiunge la sufficienza. Bene Calamai, il migliore in campo, e Tedeschi. Positiva la prestazione di D’Orazio. (Antonio Clausi)

PERINA: VOTO 6 Non respinge il rigore, ma non gli si può mica chiedere un miracolo a partita.
CORSI: VOTO 6 Buona diagonale nel primo tempo su un contropiede orchestrato da Sowe. Dalle sue parti allargano Cogliati e Viola e non soffre mai. Qualche grattacapo in più col colored.
TEDESCHI: VOTO 6.5 Si fa in quattro per prenderle tutte di testa. Con i piedi qualche errore di troppo, ma è il migliore della retroguardia.
BLONDETT: VOTO 5 Si avvinghia a Saraniti in area di rigore, Strippoli poteva sorvolare: non lo fa. Certe situazioni vanno evitate.
D’ORAZIO: VOTO 6 Dà assistenza prima a Cavallaro poi a Statella e infine a Letizia. Veloce ed efficace.
CALAMAI: VOTO 7.5 Sembra un veterano della mediana del Cosenza, giostra da mezzala, ala e mediano. Serve l’assist in occasione del rigore, l’eurogol è un biglietto da visita già da collezione.
RANIERI: VOTO 6 Diligente e ordinato, sacrificato per il cambio modulo.
CACETTA: VOTO 5.5 Non brilla nel centrocampo. Ci mette impegno e gli va riconosciuto.
STATELLA: VOTO 5 Sul voto pesa enormemente il rigore procurato e sbagliato. Ad ogni modo fa poco
BACLET: VOTO 5 Gioca pochi palloni, ha due occasioni e le fallisce entrambe.
CAVALLARO: VOTO 5 Giornata negativa, spesso e volentieri cerca di rientrare sul destro senza però avere successo.
DE ANGELIS: VOTO 6 Un Cosenza poco reattivo dal punto di vista dell’intensità nel primo tempo. Meglio con il 4-2-3-1 nella ripresa.

Subentrati
LETIZIA: VOTO 6 Crea superiorità in un paio di occasioni. Sta crescendo di condizione.
MENDICINO: VOTO 6 Entra per fare a sportellate con i difensori avversari.
CRIACO sv

Related posts