Tutte 728×90
Tutte 728×90

Modesto: «Derby da tripla. Sarebbe stato bello giocarlo. E se devo scegliere…»

Modesto: «Derby da tripla. Sarebbe stato bello giocarlo. E se devo scegliere…»

Il doppio ex di Cosenza e Reggina Ciccio Modesto parla del derby: «Nel 2001 l’ho giocato con la maglia dei Lupi e ci punì Bogdani. Sarà una partita dove vincerà chi avrà più voglia».

Un doppio ex che da entrambi le parti ha lasciato ricordi importanti. Francesco Modesto non ha bisogno di presentazioni. Con il Cosenza i suoi esordi e la sua prima vera stagione tra i professionisti ormai 16 anni fa. Con la Reggina invece, i primi anni in massima serie. Tre stagioni da incorniciare con l’indimenticabile salvezza del 2007 nonostante gli 11 punti di penalizzazione. Oggi, con l’attuale difensore del Rende, abbiamo fatto le carte al derby di lunedì.

«Prevedo una partita molto combattuta – spiega Modesto – Ovviamente gli obiettivi sono diversi ma primari per tutte e due. Alla fine i derby sono match particolari che sfuggono ad ogni logica. Credo che vincerà chi avrà più voglia. Io di derby ne ho giocati tanti in carriera e so che i valori tecnici vengono meno. Chi ha più fame alla fine può riuscire a portare a casa la vittoria. Pronostico? E’ un match da tripla».

A quale delle due maglie è più legato Modesto? «Cosenza mi ha cresciuto ed è la città dove tutt’ora vivo. La società rossoblù mi ha lanciato, ma allo stesso tempo non posso certamente dimenticare gli anni meravigliosi di Reggio Calabria. E’ difficilissimo per me scegliere ma alla fine direi che, facendo una percentuale, Cosenza batte Reggina per 51 a 49». Adesso la realtà è Serie D con il Rende. Ma Modesto non nega che gli sarebbe piaciuto giocare questa partita.

«Indubbiamente sono partite che per chi fa il calciatore sono il massimo da vivere. Gli stimoli vengono da soli. Io poi ho già giocato un Cosenza-Reggina nel 2001 con la maglia dei Lupi. Perdemmo per 0-1 con gol di Bogdani. Ricordo il grandissimo pubblico e lo spettacolo sugli spalti da brividi”. Non sarà a giocarla in campo ma lunedì sugli spalti del Marulla sarà presente anche lui: «Si, verrò per la prima volta dell’anno allo stadio – svela Modesto – Spero di assistere ad una grande partita». (Alessandro Storino)

Related posts