Tutte 728×90
Tutte 728×90

Crisi idrica a Cosenza, blitz dei Carabinieri nella sede della Sorical

Crisi idrica a Cosenza, blitz dei Carabinieri nella sede della Sorical

Le forze dell’ordine vogliono vederci chiaro circa la crisi idrica che colpisce la città di Cosenza ogni giorno da un po’ di tempo. Carabinieri e Forestale nella sede della Sorical.

E’ in corso da stamattina un blitz di Carabinieri e Forestale nella sede della Sorical, la società che gestisce l’acqua in Calabria. L’obiettivo degli investigatori è acquisire la documentazione contrattuale in relazione alla crisi idrica che attanaglia la città di Cosenza ogni giorno e compiere campionamenti sulla salubrità dell’acqua.

In particolare, i militari dell’Arma della Compagnia di Cosenza unitamente ai carabinieri del Gruppo Forestale di Cosenza sono entrati nella sede Sorical Cosenza, nell’ufficio tecnico del Comune di Cosenza e presso 4 serbatoi gestiti dalla predetta società che riforniscono di acqua il capoluogo Bruzio e la Provincia.

L’attività  investigativa è coordinata dal procuratore capo Mario Spagnuolo e dal procuratore aggiunto Marisa Manzini. (Antonio Alizzi)

Related posts