Giudiziaria

“Rango-zingari”, chiusa l’istruttoria. Il 9 marzo requisitoria, discussioni e sentenza

Si è conclusa l’istruttoria dibattimentale del processo “Rango-zingari” col rito ordinario. All’ora di pranzo il presidente Enrico Di Dedda (giudici a latere Manuela Gallo e Maria Teresa Castiglione) ha dichiarato chiusa la prima fase del processo, rinviando l’udienza per la requisitoria del pm Pierpaolo Bruni e dei rispettivi avvocati difensori. La sentenza, a quanto pare, arriverà il 9 marzo nel tardo pomeriggio. 

Il processo che si svolge dinnanzi al tribunale collegiale di Cosenza viaggia su due binari diversi. Se da un lato ci sono due pentiti – Franco Bruzzese e Daniele Lamanna – che hanno ammesso di aver ricoperto i ruoli criminali attribuitigli dalla Dda di Catanzaro, dall’altro persiste la volontà del collegio difensivo di far venire a galla l’innocenza degli altri imputati. Tra gli altri, a giudizio ci sono anche Francesco Vulcano e Stefano Carolei, mentre le altre posizioni minori riguardano i gemellini Chianello di Paola, Gianluca Marsico – da non confondere con l’uomo ritrovato pochi giorni fa dai carabinieri in un residence di Roges – e le figlie di Tonino Intrieri. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Cristian Cristiano, Maurizio Nucci, Antonio Ingrosso, Antonio Sanvito, Matteo Cristiani, Antonio Quintieri, Brunella Granata e Andrea Sarro. Le parti civili sono rappresentate dagli avvocati Carmelo Bozzo ed Emilio Lirangi.

Tra pochi giorni inoltre inizierà anche il secondo grado di giudizio col rito abbreviato di “Rango-zingari” davanti alla Corte d’Assise d’Appello di Catanzaro. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina