Nuoto

Pallanuoto M., Cosenza a Messina per testare le proprie velleità

Il settebello del tecnico Perez vedrà in vasca il proprio elemento più rappresentativo, ma sarà privo di Capanna. Avversari ricchi di esperienza e qualità.

Due vittorie su tre, qualità, gruppo in crescita e tanto entusiasmo. Il mix di sensazioni per la truppa di Perez, impegnata nel campionato di Serie B, è di quelle che fanno ben sperare. Se a queste si aggiunge il secondo posto in classifica, la strada diventa in discesa per una squadra che nell’unico stop incassato ha dovuto cedere punti all’imbattuta capolista Acese. Domani, però, il match è di quelli che hanno un valore doppio. La trasferta in casa Messina metterà difronte due squadre appaiate a 6 punti, con rose di valore e ambizioni di crescita. Messina farà valere la sua esperienza, mentre Cosenza, con Perez in vasca ma priva di Capanna, conterà sulla freschezza dei giovani, sulla potenza del suo allenatore-giocatore e sulla consapevolezza che se due successi sono già arrivati, la squadra può giocare con la mentre sgombra contro qualsiasi avversario.

Perez ha infatti ruotato anche i più giovani, mostrando che gli uomini a sua disposizione sono capaci di coprire diversi ruoli esprimendo qualità nel minutaggio in vasca. Anche in settimana, infatti, Cosenza ha affrontato in amichevole il Crotone, in un test all’insegna dell’agonismo che ha mostrato l’ottimo stato di forma degli squali in calottina rossoblu. Gli avversari invece, ricchi di qualità e di giocatori esperti per la categoria, cercano un successo per staccare il treno delle tante squadre che viaggiano al secondo posto in classifica a 6 punti, in una piscina che è sempre stata un fortino difficile da espugnare per gli avversari. Sarà una gara combattuta quindi, in cui Perez dovrà gestire i piccoli momenti di blackout della sua squadra per avere la meglio sui peloritani. Appuntamento alle 15 per la gara che sarà diretta dall’arbitro Sorbello.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina