Serie C

Colpi d’arma da fuoco contro la casa del vicepresidente del Foggia

La società pugliese a nome di tutti i soci del club: «Siamo certi della totale estraneità della tifoseria rossonera che mai come in questo momento è vicina alla squadra».

Un colpo d’arma da fuoco è stato sparato nella tarda serata di ieri, a Carapelle in provincia di Foggia, da un uomo incappucciato che, sceso da un’automobile in cui c’erano altre tre persone, si è avvicinato al vicepresidente del Foggia Calcio ed editore televisivo, Massimo Curci, mentre stava rientrando a casa a piedi, senza ferirlo. Verifiche sono in corso da parte dei Carabinieri per accertare se il colpo sia stato sparato in aria o contro la sua abitazione. Secondo la prima ricostruzione, tornando a casa a piedi, intorno alle ore 22, in via Indipendenza, Curci sarebbe stato avvicinato da un’automobile “Lancia Delta” con a bordo le quattro persone incappucciate. Una delle quattro sarebbe poi scesa dall’auto e avrebbe sparato il colpo d’arma da fuoco. Curci ha riferito ai Carabinieri di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive.

Il Foggia calcio, in una nota, ha sottolineato che «la società nelle persone del Presidente Lucio Fares, dei soci Fedele Sannella, Franco Sannella, Massimo Curci e Nicola Curci, del Direttore Generale Giuseppe Colucci e del Direttore Sportivo Giuseppe Di Bari, ribadisce l’assoluta convinzione che l’episodio di cui è stato vittima il Vice Presidente Massimo Curci è da ricondurre a comune criminalità». «E’  al contempo certa – continua il comunicato – della totale estraneità della tifoseria rossonera che mai come in questo momento è vicina alla squadra».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina