Nuoto

Pallanuoto F., Capanna: «Cosenza, brucia il ko con Messina»

Il tecnico della formazione femminile di pallanuoto Mario Capanna sottolinea: «Prenderemo consapevolezza dei nostri mezzi soltanto con la continuità di risultati».

Dopo la sconfitta casalinga contro Messina, ha fare il punto della situazione per la Cosenza Pallanuoto è il tecnico Capanna. Sa che il match di sabato scorso è stato giocato con professionalità dalla sua squadra e che le ragazza hanno dato tutto in vasca. Ad essere costato caro, tuttavia, è stato il secondo quarto che ha inciso enormemente sul 7-6 finale.

«E’ stato un peccato – afferma il tecnico – perché contro una squadra forte e di grande qualità la differenza è stata annullata. Abbiamo giocato con grinta, voglia di sacrificarsi e abbiamo preparato bene anche alcune conclusioni nei momenti decisivi. Ci manca ancora la zampata decisiva, magari per colpa di tutto ciò che spendiamo. Abbiamo dovuto gestire un dato di 5 espulsioni a 0 in avvio, abbiamo colpito un palo interno nel momento decisivo, abbiamo lavorato con lucidità anche nelle situazioni più calde».

Capanna non si fascia la testa e guarda ai prossimi impegni che vedranno la Cosenza Pallanuoto lottare per conquistare la salvezza diretta che comunque resta a portata di mano. prima, però, l’impegno in Coppa Italia. «Con un pizzico di fortuna – chiude – avremmo potuto regalare alla società un successo pesante e sarebbe servito anche alle ragazze. E’ importante però prendere il buono, valutare la crescita e le difficoltà che non ci aspettavamo, consapevoli che la classifica non va guardata e che di questo passo i risultati arriveranno. A chi chiede se serviva un match così per prendere consapevolezza dei nostri mezzi dico che questa arriverà solo con la continuità. Ora penso solo a preparare la Coppa Italia, ma valuto tutto quanto di buono fatto con fiducia».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina