Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gli amici della Brutium hanno un socio in più. Hamsik azionista del Quartograd

Gli amici della Brutium hanno un socio in più. Hamsik azionista del Quartograd
Photo Credit To foto tratta dal profilo ufficiale dell'Asd Quartograd

Il capitano partenopeo ha inteso supportare il progetto di calcio popolare e antirazzista del Quartograd, club della periferia di Napoli e legato da un forte legame con la Brutium Cosenza.

Lo sport popolare continua ad incassare attestati di stima e consensi. In città le maggiori espressioni sono la Boxe popolare, la cui storica palestra nel ventre del Marulla è messa in pericolo dalla possibilità di realizzare un nuovo stadio, e la Brutium Cosenza che va a caccia della salvezza nel torneo di Promozione.

Quartograd e Brutium insieme a Cosenza

Sempre nello stesso campionato, ma in un girone campano, gioca il Quartograd che ha le medesime finalità sociali e antirazziste della squadra fondata dagli ultras della Curva Nord. Tra le due dirigenze e tifoserie, che del resto si confondono e spesso sono la stessa cosa, nel tempo è nata un’amicizia sentita che ha portato esponenti delle rispettive piazze a scambiarsi visite di cortesia e partecipare fianco a fianco a raduni e dibattiti.

Il Quartograd, club nato alle porte di Napoli, da qualche giorno ha tuttavia un azionista in più. Uno di quelli che non passa inosservato. Marek Hamsik, lo storico capitano partenopeo su cui si è poggiata la rinascita degli azzurri, nei giorni scorsi ha sottoscritto una quota dell’azionariato popolare e gli è stato consegnato l’attestato che certifica la sua vicinanza al progetto. La speranza del presidente e della dirigenza tutta è che un giorno possa assistere dal vivo ad una partita. Magari ad un’amichevole contro la Brutium…

Related posts