Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, Cosenza autoritario a Caserta: 5-1. E’ Lacaria show, tripletta!

Berretti, Cosenza autoritario a Caserta: 5-1. E’ Lacaria show, tripletta!

Lupi in svantaggio, poi Lacaria segna a raffica (due reti in sforbiciata) e ribalta tutto. A segno per la Berretti di Tortelli anche Annone e Stranges.

A Caserta c’è solo il Cosenza. La Berretti agli ordini di Tortelli, dopo lo svantaggio iniziale, è riuscita a rimontare nella prima frazione di gioco per poi affermarsi da grande squadra nella ripresa. Da sottolineare le grandi prestazioni di Vincenzo Lacaria, autore di una tripletta (di cui due gol in sforbiciata) e di Iudicelli protagonista di una prova eccellente. Ma andiamo per ordine.

A partire forte è la Berretti campana che riesce a trovare il punto dell’uno a zero al 27′ con Dell’Anno che, entrato pochi minuti prima al posto di Minale, trova il varco giusto per battere Abatematteo e portare in vantaggio i suoi. Il vantaggio, però, dura solo 60” infatti, al 28′, ci pensa Lacaria a pareggiare la disputa. Al 37′ il Cosenza si porta in vantaggio con Annone e la prima frazione di gioco si chiude sul punteggio di 1-2 per i rossoblù silani.

La ripresa vede la Berretti di Tortelli tentare sin dalle prime battute di chiudere il match, andando a segno al 6′ della ripresa ancora con Lacaria che sigla la sua doppietta personale. Ma non è finita quì. Il centravanti bruzio chiude in bellezza regalandosi la gioia dell’ hat-trick al minuto 23′. Anche sul 4-1 il Cosenza non cala d’intensità e, tre minuti dopo la quarta marcatura, arriva il pokerissimo di Stranges che porta il risultato sull’1-5, che poi sarà il risultato finale. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
CASERTANA: Antico, Gioventu, De Martino, Santoro, Carrano, Persico, Pascarella (46′ Crieco), Passeri, Di Mauro, Fetta, Minale (25′ Dell’Anno) (60′ Agella). A disposizione: Nunziata, Musella, Polverino, Naso, Bianco, Sommella, Manco, Pintadosi. Allenatore: Esposito.
COSENZA: Abatematteo, Armentano, Binetti, McGrannaghan, Pansera, Annone, Canonaco ( 23′ Tribulato), Iudicelli, Lacaria (82′ Santangelo), Stranges (76′ Pisani), Chiappetta. A disposizione: Martino, Mazza, Battaglia, Niglio. Allenatore: Tortelli.
ARBITRO: Caso di Frattamaggiore
MARCATORI: 27′ Dell’Anno (Ca), 28′ Lacaria (Cs), 37′ Annone (Cs), 51′ Lacaria (Cs), 68′ Lacaria (Cs), 71′ Stranges (Cs).
NOTE: Giornata soleggiata, temperature autunnali. Ammoniti: 16′ Armentano (Cs), 43′ Pascarella (Ca). Angoli 2-6 per il Cosenza. Recupero: 1 pt, 0 st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it