Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, fermi Statella e Baclet. Stuzzica l’idea Bilotta

Cosenza, fermi Statella e Baclet. Stuzzica l’idea Bilotta

De Angelis ha lavorato non potendo far affidamento sull’organico al completo. In vista del Fondi non sono da escludere situazioni nuove, che potrebbero riguardare anche il baby rossoblù.

Il Cosenza continua la preparazione in vista della sfida di sabato prossimo al Marulla contro il Fondi. La compagine rossoblù si è allenata nel pomeriggio presso il centro sportivo della Popilbianco. Non hanno partecipato alle seduta odierna Statella, a causa di una botta ricevuta durante la sfida contro il Francavilla, e Baclet per una contrattura al polpaccio che è stata trattataoggi dal fisioterapista Pino Suriano. Entrambi erano a bordo campo a seguire l’allenamento, dovrebbero rientrare in gruppo domani o al massimo nella seduta di giovedì.

Continua invece a seguire una terapia personalizzata D’Anna, che potrebbe aggregarsi nel giro di 48 se le cose dovessero continuare ad andare per il verso giusto. Sono rientrati e si sono allenati regolarmente con la squadra Mungo e Caccetta che verranno sicuramente convocati per la sfida di sabato. Sta crescendo pure Pinna, ma è ancora presto per rivederlo tra i disponibili.

Per quanto riguarda la formazione che dovrà affrontare il Fondi, vista la squalifica di Letizia e Corsi, è molto probabile l’utilizzo del 4-3-3. C’è da capire quale sarà l’assetto difensivo visto che D’Orazio è l’unico terzino di ruolo a disposizione del tecnico. La soluzione maggiormente a portata di mano riguarda Blondett, pronto a fungere da terzino con Meroni dirottato al centro al fianco di Tedeschi. Altra ipotesi potrebbe essere quella di Bilotta terzino con la coppia classica di centrali a protezione di Perina.

In mezzo al campo sicura la presenza di Calamai e Ranieri, resta da capire chi indosserà l’ultima maglia disponibile tra Capece, Criaco e Caccetta con quest’ultimo leggermente favorito. In avanti, invece, dovrebbe essere sicura la presenza sugli esterni di Cavallaro e Statella con al centro Mendicino. Viste le non perfette condizioni di Baclet potrebbe essere sfruttato nella ripresa. Domani partitella in famiglia nel primo pomeriggio, appuntamento alla Popilbianco. (Antonello Greco)

Related posts