Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cobra Team sul podio a Velletri in occasione dell’internazionale X3

Cobra Team sul podio a Velletri in occasione dell’internazionale X3

Il gruppo allenato dal mastro Massarini ha conquistato un altro riconoscimento. Il Cobra Team si è distinto positivamente in ogni categoria Light Contact, Kick Light, Point Fight.

Anche stavolta la Cobra Team è salita sul podio. A Velletri, in occasione dell’internazionale X3 di Velletri, organizzata dal coach Tiziano Pugliese della Fikbms. Singolare il torneo che dava l’ok di partecipazione solo a team composti da 2 atleti che, uguali per categoria di peso e cintura, affrontavano un’altra coppia fino alla conquista del podio. Primo posto per Viktor Iliev e Claudio Filice, categoria -70 kg di kick light. Il bulgaro si è ripetuto poi in compagnia del già azzurro Andrea Vesci del tecnico Giorgio Ceravolo, terzi nella categoria -69 kg, cinture alte. Medaglia d’oro anche per il cadetto Vincenzo Giacobino che, in duo con il promettente Saverio Belvedere (sempre della Thunder Pizzo), sono riusciti a sbaragliare la concorrenza degli atleti del tecnico Scacchi in una finale al cardiopalmo.

Secondo posto per Marzocchi (allievo del maestro Massarini) e Paese (atleta della Kombat Team del coach Iannuzzi). Entusiasmante la finale dei due disputata contro gli ungheresi, padroni assoluti del torneo internazionale. Ottime le prestazioni di Teresa Filice e Sabrina Greco, furette bruzie alle dipendenze del trainer bruzio Massarini che hanno raggiunto il gradino più basso del podio perdendo la semifinale con la titolata Cardoni del team Lanzilao. Niente podio, ma da lodare a anche Clara Galluci (della Kombat Team) e le tre ninja cosentine del Cobra Team Cosenza: Romina Cozzolino, Giada De Luca e Francesca Corbo. Tra un mese si riparte: Criterium e Coppa del presidente. La Cobra Team Cosenza non si ferma.

Related posts