Cronaca

Droga, armi e violazioni delle misure di sorveglianza, arresti e denunce nel Tirreno cosentino

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato attuato dai Carabinieri della Compagnia di Scalea lungo la costa dell’Alto Tirreno cosentino durante il fine settimana. I militari dell’Arma hanno controllato oltre 70 persone, effettuati posti di controllo e ispezioni in alcuni locali notturni finalizzati alla repressione dello spaccio di stupefacenti in particolare tra i più giovani. 

In questo contesto i Carabinieri della Stazione di Belvedere Marittimo hanno arrestato in flagranza di reato un uomo classe ’77 trovato, al termine di una perquisizione domiciliare, in possesso di circa 30 grammi di marijuana suddivisa in dosi verosimilmente pronte per essere messe sul mercato durante il weekend. L’arrestato è stato tradotto in stato di arresto presso il proprio domicilio in attesa di direttissima.

Successivamente i Carabinieri di Santa Maria del Cedro, supportati dai colleghi di Verbicaro, hanno arrestato un uomo già sottoposto a misura cautelare in quanto ripetutamente inottemperante agli obblighi imposti dall’A.G.. Alle medesime conseguenze è andato incontro anche un uomo di Bonifati che è stato arrestato e tradotto in carcere dai Carabinieri della Stazione di Cittadella del Capo.

Controlli anche finalizzati a verificare il rispetto della nuova disciplina che regolare la detenzioni di armi comuni da sparo: un uomo classe ’62 è stato denunciato a Santa Maria del Cedro poiché trovato in possesso di un fucile mai denunciato alle autorità competenti.

I militari del N.O.R.M. di Scalea hanno attuato una serie di posti di controllo sulle principali arterie del litorale finalizzati alla prevenzione degli incidenti. Un uomo classe ’62 è stato deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza in quanto trovato positivo all’accertamento dell’etilometro mentre si trovava alla guida di un furgone.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina