Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rapinato e malmenato, cosentino arrestato nella notte in via De Rada

Rapinato e malmenato, cosentino arrestato nella notte in via De Rada

Questa notte i Carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto per il reato di rapina e lesioni personali gravi C.F., classe 76, operaio. Nello specifico i militari, seguito richiesta d’intervento da parte della vittima che si era rifugiata in un bar limitrofo, sono intervenuti in Cosenza presso Via dell’accoglienza dove hanno rintracciato il denunciante il quale lamentava di essere stato aggredito con un coltello ed un bastone e rapinato del proprio telefono cellulare.

Grazie alla descrizione, i militari rintracciavano l’aggressore in via de Rada mentre, dopo aver parcheggiato il proprio furgone, tentava di nascondersi dai militari celandosi dietro alcuni mezzi in sosta. Fermato e perquisito, è stato trovato in possesso del telefono cellulare poco prima rapinato mentre, sul luogo dell’aggressione, sono stati sequestrati il coltello ed il bastone utilizzato.

La vittima è stata quindi immediatamente soccorsa da persone 118 e trasportato presso ospedale di Cosenza dove è stata ricoverato per fratture alle vertebre mentre l’attestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Movente dell’aggressione uno “sgarro” sentimentale.

Related posts