Nuoto

Il Cosenza Nuoto fa registrare record su record a Catanzaro

Valentina Visini sui 400 Sl ferma il cronometro sul tempo di 4,24,80, mentre Alessandra Martello stabilisce il nuovo record regionale sui 100 Mx con il tempo 1,07,94 nella categoria ragazze.

Domenica 26 Febbraio si sono disputate a Catanzaro Lido le gare della prima sessione dei campionati regionali di categoria e assoluti di nuoto. Alla manifestazione hanno partecipato tutti i migliori atleti della regione tra cui quelli del Cosenza Nuoto, dandosi battaglia fino all’ultima bracciata.

Ottimi i riscontri cronometrici degli atleti allenati dal tecnico Savio Celso, che in questa prima parte l’hanno fatta da protagonisti assoluti. Staccati altri tre pass per i campionati nazionali, con Carnevale Letizia sui 400 Sl e 400 Mx e Alessandra Martello sui 400 Sl. Arriva anche una pioggia di record per la squadra del Cosenza Nuoto. Valentina Visini sui 400 Sl ferma il cronometro sul tempo di 4,24,80 che gli vale il record categoria Cadette e Senior, mente Alessandra Martello stabilisce il nuovo record regionale sui 100 Mx con il tempo 1,07,94 nella categoria ragazze. Grande gara per  Luca Nuzzolo che straccia letteralmente il precedente primato sugli 800 Sl fermando le lancette a 8,19,52 e stabilendo il nuovo record regionale categoria ragazzi/Junior/Cadetti/ Senior.

Ancora record per le staffette del Cosenza Nuoto. Grandi prove per la 4×50 Mx/Mx con Nuzzolo, Pellegrino, Carnevale, Tommasi e per la 4×50 Sl/Mx con Nuzzolo, Pellegrino, Visini, Tommasi. A fine giornata il medagliere regale ai cosentini e a mister Celso 13 ori e 2 argenti, mentre quello assoluto fa registrare 8 ori, 4 argenti e 4 Bronzi. L’appuntamento proseguirà la prossima settimana nei giorni di Sabato e Domenica con le restanti gare.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina