Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rapina in via Kennedy a Rende, portato via il registratore di cassa

Rapina in via Kennedy a Rende, portato via il registratore di cassa

Nel tardo pomeriggio di oggi l’ennesima rapina ai danni di un esercizio commerciale dell’area urbana. Stavolta il malvivente è entrato in azione in una panetteria di Rende in via Kennedy, armato di taglierino e a volto coperto. L’uomo – secondo le prime indiscrezioni – avrebbe portato via il registratore di cassa al cui interno vi erano i soldi degli incassi giornalieri. 

Una volta ottenuto ciò che voleva con fare minaccioso, si è dileguato facendo perdere le sue tracce. Non è sicuro che avesse un complice ad attenderlo, elemento su cui gli investigatori lavoreranno per cercare di risalire all’autore del colpo.

Le ultime rapine erano state commesse la maggior parte a Cosenza, ora invece la microcriminalità organizzata sposta la sua attenzione oltre il Campagnano che diventa bersaglio della “delinquenza liquida”, definizione tanto cara al procuratore capo di Cosenza Mario Spagnuolo. Toccherà quindi alla Compagnia carabinieri di Rende, diretta dal capitano Maieli, indagare sul caso. Informato il pm di turno della procura di Cosenza. (a. a.)

Related posts