Tutte 728×90
Tutte 728×90

Grassadonia: “Siamo calati nella ripresa e il pari alla fine va bene”

Grassadonia: “Siamo calati nella ripresa e il pari alla fine va bene”

L’allenatore dela Paganese, a fine gara, commenta: “Sapevamo di trovare un Cosenza forte, micidiale nelle ripartenze. Nel secondo tempo ho capito che non ne avevamo più ed ho preferito portarmi a casa un punto”.

Si ferma la striscia di vittorie della squadra campana. Dopo tre vittorie consecutive (due in trasferta a Monopoli e Melfi, in casa con il Messina) e con in tasca otto reti a fronte di nessuna subita, la squadra di Grassadonia (espulso per proteste) ha trovato di fronte un Cosenza che ha cercato di rendere la vita difficile a Liverani e compagni. Questo il commento del tecnico Grassadonia a fine gara. “I miei giocatori hanno fatto il massimo. Potevamo fare una ripresa diversa sfruttando qualche errore del Cosenza. Sapevamo comunque che trovavamo un Cosenza forte, micidiale nelle ripartenze. Nel secondo tempo ho capito che non ne avevamo più ed ho preferito portarmi a casa un punto”. Poi Grassadonia sottolinea. “Alcuni meccanismi vanno migliorati. E’ una squadra che si conosce da poco con tanti giovani ma che ha grandi valori. Volevamo vincere contro il Cosenza ma va bene così. Continuiamo con la striscia positiva e guardiamo avanti con positività”. Finale sul Cosenza. “E’ una squadra che si è rinforzata alla grande dal mercato invernale. Alcuni giocatori come Statella so bene il valore che hanno. E’ una squadra che può dire la sua in questo campionato. I play-Off? Non siamo stati costruiti per arrivarci. Vedremo”. (co.ch.)

Related posts