Cronaca

Truffa di 70mila euro ai danni dell’Inail, denunciato un uomo

Aveva ottenuto indebitamente oltre 70.000 euro a titolo di pensione d’invalidità grazie ad un “infortunio in itinere” mai avvenuto. 

Aveva ottenuto indebitamente oltre 70.000 euro a titolo di pensione d’invalidità grazie ad un “infortunio in itinere” mai avvenuto. A scoprire la truffa sono stati i finanzieri del comando provinciale di Finanza di Cosenza che hanno accertato il raggito ai danni dell’Inail. L’infortunio in itinere garantisce, in caso di incidente occorso al dipendente durante il viaggio tra abitazione e luogo di lavoro, sia un’indennità temporanea che una rendita vitalizia mensile. L’uomo avrebbe dichiarato che stava rientrando dal lavoro durante il sinistro.

Per trarre in inganno l’Inail aveva comunicato falsi orari di servizio e prodotto false autocertificazioni. La prova regina era stata fornita da una testimonianza inesistente, fornita all’Inail dal beneficiario all’insaputa dello stesso presunto teste indicato. Gli accertamenti eseguiti dalle Fiamme Gialle sia presso il datore di lavoro che presso il presunto testimone oculare, avrebbero evidenziato che gli orari di servizio erano in realtà differenti, non esisteva alcuna autorizzazione all’utilizzo del mezzo privato da parte del dipendente e, soprattutto, che il presunto testimone oculare non era presente sul luogo dell’incidente.

L’intervento delle Fiamme Gialle cosentine ha consentito all’Inps di procedere alla sospensione dell’erogazione delle indennità e l’avvio delle procedure di recupero di quanto indebitamente erogato. L’uomo è stato infine denunciato alla Procura della Repubblica di Cosenza per il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato e falsità ideologica in atti.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina