Tutte 728×90
Tutte 728×90

“Welcome Refugees”, Cosenza Calcio e il Cpoa Rialzo uniti nell’accoglienza

“Welcome Refugees”, Cosenza Calcio e il Cpoa Rialzo uniti nell’accoglienza

Il club sposa l’idea del centro sociale della città e riapre le porte dello stadio ai migranti e alle associazioni che si occupano di accoglienza e che promuovono i valori della solidarietà e della integrazione. 

Più di quattrocento migranti hanno colorato la Tribuna B del San Vito Gigi Marulla nella scorsa stagione, il Cosenza Calcio, in occasione della gara di domenica con la Juve Stabia, riapre le porte dello stadio ai migranti e alle associazioni che si occupano di accoglienza e che promuovono i valori della solidarietà e della integrazione. “Welcome Refugees” è un’iniziativa, fortemente voluta dalla Società e organizzata in collaborazione con il CPOA Rialzo di Cosenza, che ribadisce l’idea di calcio come incontro tra culture differenti. I giocatori rossoblù saranno parte attiva dell’iniziativa quando, in occasione della Fiera di San Giuseppe, serviranno la cena ai migranti. Le associazioni intenzionate a dare la propria adesione possono scrivere una mail all’indirizzo: ufficiomarketing@nuovacosenzacalcio.it

Related posts