Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza riprende in un clima di indifferenza

Il Cosenza riprende in un clima di indifferenza

Dai tifosi solo un piccolo applauso ironico alla squadra una volta scesa in campo. Assente Tedeschi, Calamai si è fermato precauzionalmente

Un lungo discorso negli spogliatoi da parte del ds Valoti e del tecnico De Angelis. Prima della ripresa degli allenamenti i calciatori rossoblù hanno ascoltato in modo diretto quanta poca soddisfazione ci sia in seno al club. La prestazione offerta contro la Juve Stabia è stata insufficiente al punto che dagli spalti sono piovuti fischi generalizzati e dei cori contro il presidente Guarascio, ritenuto colpevole quanto gli attori protagonisti.

Ad attendere la squadra al Sanvitino c’erano una trentina di sostenitori che si sono limitati ad un applauso ironico. Nulla più. La seduta è stata caratterizzata da un’abbondante razione di esercizi atletici, poi un po’ di tattica e la consueta partitella finale. Assente Tedeschi in permesso, a parte Mungo e Statella, si è fermato precauzionalmente Calamai per un fastidio al piede sinistro. Il ds Valoti ha seguito tutto l’allenamento. Domani appuntamento alle 11,30 presso il C.S. “Popilbianco”. (a. c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it