Tutte 728×90
Tutte 728×90

Approvate linee programmatiche di Occhiuto e bilancio preventivo

Approvate linee programmatiche di Occhiuto e bilancio preventivo

Fumata bianca a tarda serata, rinviata la discussione sulla Biblioteca comunale e sul futuro dei dipendenti. Occhiuto: “Spero di poterli assorbire nei prossimi mesi”.

Dopo un lungo dibattito il Consiglio comunale, riunitosi da ieri mattina sotto la Presidenza di Pierluigi Caputo, in tarda serata sono state approvate le linee programmatiche del sindaco Mario Occhiuto e il bilancio di previsione 2017.

Sia le linee programmatiche che il documento contabile sono stati approvati con 22 voti a favore, 6 voti contrari e un astenuto (il consigliere Enzo Paolini). La votazione è avvenuta prima sulle linee programmatiche che in mattinata erano state illustrate dal sindaco Occhiuto e poi sulle singole pratiche di bilancio, votate punto per punto.

Al termine della votazione è stato deciso di rinviare la discussione sul futuro della Biblioteca Civica e dei suoi dipendenti, sebbene nella sua replica agli interventi succedutisi durante il dibattito, il sindaco Occhiuto aveva toccato l’argomento, sottolineando l’intento dell’Amministrazione comunale di riportare la Biblioteca civica all’interno del Comune.

“Oggi la Biblioteca – ha sottolineato il primo cittadino Occhiuto – non è comunale. E’ un ente autonomo. Noi abbiamo dato il nostro contributo, in termini di risorse economiche, come gli altri anni, ma la Provincia non lo ha più potuto fare perché nel frattempo ha anche perduto le deleghe.
Quando saremo autorizzati ad assorbire i dipendenti – ha aggiunto Occhiuto – lo faremo subito. Spero che nei prossimi mesi si possa dar vita a questa operazione”.

Related posts