Tutte 728×90
Tutte 728×90

Piazza Bilotti, sabato l’inaugurazione dei 12 Filosofi Guerrieri

Piazza Bilotti, sabato l’inaugurazione dei 12 Filosofi Guerrieri

Nell’idea dell’artista Giuseppe Gallo, i suoi 12 Filosofi guerrieri che campeggiano su piazza Bilotti «sono figli di queste nostre montagne aspre, di una terra disgraziata ma naturalmente colta, dove la Cultura si è persa, cancellata da terremoti e alluvioni. Eppure questa è una fortuna, la fortuna di trovarsi di fronte a panorami di siffatta ispirazione». 

Giancarlo Cauteruccio

L’ispirazione delle opere installate nel centro urbano di Cosenza nasce dalla contaminazione tra sibariti e bruzi e, non a caso, in mezzo a loro spuntano anche un lupo e un toro sibarita. «E’ lì, fino a Sibari, che il Crati arriva: queste statue monumentali ricordano proprio il legame forte di un territorio che si sviluppa lungo le vie dell’acqua».

In occasione della presentazione ufficiale delle installazioni sulla piazza, sabato alle ore 19, l’Amministrazione comunale ha organizzato “La notte elettrica dei filosofi guerrieri”, momento collettivo in cui l’arte si fonderà “tra” e “sulla” gente: dopo la “simbolica” scopertura dei 12 drappi, con il sindaco Mario Occhiuto e l’artista Giuseppe Gallo, il cielo di questo spazio di aggregazione da cui parte il lungo Museo all’aperto Bilotti sarà illuminato dai raggi laser di uno spettacolo imperdibile.

“La notte elettrica dei Filosofi guerrieri” si intitola infatti la performance firmata dal maestro Giancarlo Cauteruccio, omaggio alla città e alle opere che prendono vita fra le persone.

Contestualmente, la società Quick Parking Bilotti attiverà il parcheggio sottostante.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it