Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza con l’incognita del modulo. I convocati sono 21

Cosenza con l’incognita del modulo. I convocati sono 21

Tra i rossoblù Statella dovrebbe mantenere il posto da titolare, mentre Letizia scala posizioni per giocare dall’inizio. Ballottaggi e dubbi nel pacchetto centrale. 

«Abbiamo tutti a disposizione tranne Tedeschi per i motivi che tutti sapete. Luca tornerà domani e sosterrà un allenamento, poi da lunedì si aggregherò al gruppo». Sono le parole del tecnico Stefano De Angelis in relazione alle condizioni dell’organico rossoblù in vista del match con il Lecce.

Il Cosenza resta in bilico tra due moduli di gioco, con il 4-3-3 che pare essere leggermente avanti al 4-2-3-1. In base allo schema utilizzato dipenderà ovviamente anche la formazione che scenderà in campo al Marulla. Di sicuro ci sarà Blondett e, a quanto pare dopo la rifintura anche Statella. «Edoardo e Peppe sono recuperati al 100% e sono petanto disponibili per il match di domani pomeriggio» ha aggiunto l’allenatore che è intenzionato a non privarsi del suo esterno destro. In caso di tridente agirò con Baclet e uno tra Letizia e Cavallaro (in vantaggio il primo), in caso contrario giocherà insieme a tutti gli altri trequartisti.

A centrocampo il ballottaggio è tra Mungo e Caccetta, anche se col 4-2-3-1 si accomoderebbero entrambi in panchina lasciando spazio a Ranieri e Caccetta. In difesa nessuna novità rispetto alla sfida del Pinto. «Pinna in questa settimana andrà gestito – chiude De Angelis – Ci aspettano tre partite intense in appena sette giorni e lui proviene da un lungo periodo di inattività. A Caserta ha fatto bene e domani toccherà a lui, poi si vedrà». Sulle corsi esterne spazio a Corsi e D’Orazio, ancora panchina per D’Anna. Di seguito la lista dei 21 convocati.

PORTIERI: Pietro Perina, Umberto Saracco
DIFENSORI:
 Andrea Bilotta, Edoardo Blondett, Angelo Corsi, Emanuele D’Anna, Tommaso D’Orazio, Saverio Madrigali, Andrea Meroni, Paride Pinna
CENTROCAMPISTI: Cristian Caccetta, Matteo Calamai, Giorgio Capece, Marco Criaco, Domenico Mungo, Roberto Ranieri, Giuseppe Statella
ATTACCANTI:
Allan Pierre Baclet, Giovanni Cavallaro, Tony Letizia, Ettore Mendicino

Related posts