Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, 22 convocati per Monopoli. Torna Caccetta, sarà turnover leggero

Cosenza, 22 convocati per Monopoli. Torna Caccetta, sarà turnover leggero

De Angelis: «C’è qualche situazione particolare come quella di Pinna. Sta bene, ma rischiamo di perderlo di nuovo se ne forziamo l’impiego: proviene da un’operazione al crociato e 5 mesi di stop».

Al Veneziani di Monopoli i rossoblù hanno una grande opportunità di dare seguito ai progressi mostrati nel secondo tempo di Caserta e nella gara contro il Lecce. E’ il match, insomma, in cui serve tornare al successo al cospetto di una formazione e di un allenatore che non hanno mai vinto nel girone di ritorno. Il Cosenza cambierà qualche uomo rispetto allo 0-0 maturato con il Lecce, ma è qualcosa di fisiologico visto i tre impegni ravvicinati.

«Abbiamo alcune situazioni particolari – ha spiegato De Angelis in conferenza stampa – Un esempio può essere rappresentato da Pinna che ha disputato da protagoniste due gare consecutive a margine di cinque mesi di assenze. Sta bene, non ci sono criticità, ma rischiamo di perderlo di nuovo se forziamo l’impiego in sfide così ravvicinate. Ricordiamoci che rientrato a margine di un’operazione al legamento». Il discorso non fa una grinza, tanto che al fianco di Blondett si rivedrà Luca Tedeschi.

«Luca si è già allenato domenica – ha aggiunto il tecnico rossoblù – ma a casa sua aveva svolto un lavoro particolare concordato con Bruni. E’ ok dal punto di vista fisico e a livello mentale visto che è tornato prima rispetto a quando era previsto». Completeranno la retroguardia Corsi ed uno tra D’Orazio e D’Anna.

A centrocampo scalpita Caccetta e stavolta nessuno è da ritenersi intoccabile: Calamai ha bisogno di rifiatare, Mungo e Ranieri sono spesso in ballottaggio. Insomma, la sorpresa è dietro l’angolo. «Posso effettuare scelte diverse rispetto a domenica – ammette De Angelis – In mediana potrebbe rientrare il capitano che sta meglio». La sensazione è che l’ex Trapani possa cominciare dal 1’, ma c’è un punto interrogativo sui suoi compagni di reparto.

In attacco «Baclet ha speso molto contro il Lecce, ma è importante per noi – ha concluso l’allenatore del Cosenza – Mendicino dà sempre il suo contributo: deciderò tra stasera e domani». Sulle ali Statella e presumibilmente Cavallaro. Di seguito la lista dei 21 convocati.

PORTIERI: Pietro Perina, Umberto Saracco
DIFENSORI:
 Edoardo Blondett, Angelo Corsi, Emanuele D’Anna, Tommaso D’Orazio, Saverio Madrigali, Andrea Meroni, Paride Pinna, Luca Tedeschi
CENTROCAMPISTI:
Cristian Caccetta, Matteo Calamai, Giorgio Capece, Michele Collocolo, Marco Criaco, Domenico Mungo, Roberto Ranieri, Giuseppe Statella
ATTACCANTI:
Allan Pierre Baclet, Giovanni Cavallaro, Tony Letizia, Ettore Mendicino

Related posts