Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Angelis: «Questa vittoria ci dà autostima e convinzione»

De Angelis: «Questa vittoria ci dà autostima e convinzione»

Il tecnico del Cosenza Stefano De Angelis, a fine gara, commenta: «Di volta in volta miglioriamo e ringrazio i ragazzi. Sono sicuro che ci toglieremo diverse soddisfazioni».

Wow! Che vittoria. Roboante, esagerata. E’ vero, il Monopoli è una squadra in crisi. Ma vincere con un risultato tennistico può e deve dare alla squadra lo slancio necessario per puntare alla migliore posizione utile per giocarsi al meglio i Play-Off. A fine gara questo il commento del tecnico rossoblu, Stefano De Angelis. «Siamo felici. Avevamo preparato la gara per vincere anche se all’inizio non è stato facile. Questa vittoria ci da autostima e convinzione. Dispiace per il Monopoli, ma il calcio è anche questo».

Ovviamente raggiante il tecnico che prosegue. «Spesso tra squalifiche e infortuni ho dovuto variare la formazione – ha sottolineato De Angelis dai microfoni di Jonica Radio – Ad oggi abbiamo tutti gli effettivi e di sicuro, dopo la prestazione di Caserta e Lecce oltre a quella odierna, possiamo dire di potercela giocare con tutti. Di volta in volta miglioriamo e ringrazio i ragazzi. Sono sicuro che ci toglieremo diverse soddisfazioni. Ritornando alla gara sul 4-1 abbiamo iniziato a gestire bene la palla anche se il Monopoli si vedeva che aveva subito il colpo».

De Angelis approfondisce il discorso: «I ragazzi hanno giocato un’ottima gara, tutti. E non per il 6-2 ma per la prestazione. Caccetta e Mendicino? Due giocatori importanti per noi. Il primo forse ha pagato il cambio di ritmo negli allenamento. Ma Cristian ha esperienza e sapevo che sarebbe tornato con caparbietà. Ettore è un trascinatore. Spesso gli faccio battute e gli dico che diventerà il mio mental coach. Lo meritava per quello che ci sta dando dentro e fuori dal campo». (co.ch.)

Related posts