Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: Il Siracusa a Cosenza senza il suo uomo migliore

Giudice Sportivo: Il Siracusa a Cosenza senza il suo uomo migliore

Gli aretusei per il match di domenica non potranno fare affidamento sul loro elemento maggiormente prolifico. In tutto sono sei gli squalificati dopo il turno infrasettimanale.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 6 Aprile 2017 ha adottato una serie di deliberazioni che riguardano da vicino il Cosenza. Il Siracusa, infatti, domenica pomeriggio al Marulla non potrà fare affidamento sul suo uomo migliore già a segno in 12 occasioni. L’ex ala rossoblù Lele Catania, infatti, è stato appiedato per una giornata dopo aver collezionato il decimo cartellino giallo. Di seguito tutte le deliberazioni che integralmente si riportano:

AMMENDE SOCIETA’:
2500 euro TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze; i medesimi, durante la gara, intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine e l’istituzione calcistica.
2000 euro SIRACUSA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore un petardo che lanciavano nel settore occupato dai sostenitori avversari ove esplodeva, senza conseguenze.
1000 euro CATANZARO CALCIO 2011 SRL perchè propri sostenitori, durante la gara, lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta piena d’acqua, senza conseguenze.
1000 euro LECCE SPA perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, alcuni dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze.
500 euro PAGANESE CALCIO 1926 SRL perchè durante il secondo tempo della gara venivano asportati dagli spogliatoi della terna arbitrale denari ed altri effetti personali (obbligo risarcimento danni, se richiesto).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
POZZEBON
DEMIRO (CATANIA), CURCIO FELIPE (FIDELIS ANDRIA), VICENTE BRUNO LEONARDO (MELFI), CATANIA EMANUELE (SIRACUSA), TISCIONE FILIPPO (FONDI), GIUFFRIDA GIOVANNI (VIBONESE)

 

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it