Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parma-Ancona 0-2, a Napoli vince un intero quartiere!

Parma-Ancona 0-2, a Napoli vince un intero quartiere!

Il Mattino ha pubblicato un articolo in cui svela che a Pazzuoli centinaia di scommettitori hanno investito perfino metà dello stipendio sul risultato esatto. Allo 0-2 boato da stadio a Monterusciello.

L’articolo pubblicato sulle colonne de Il Mattino è emblematico e riferisce di come a margine del gol di Stefano Del Sante, a Pozzuoli ci sia stato un boato degno del San Paolo ad una prodezza di Hamsik.  Centinaia di scommettitori – spiega il giornale – hanno azzeccato il risultato esatto di Parma-Ancona 0-2 e hanno sbancato, incassando cifre che oscillano da 100mila a 225mila euro a testa. Un’impennata sospetta di puntate su una partita anonima della Lega Pro e una voce che girava con insistenza da giorni, di bocca in bocca, nei rioni popolari: «Giocatevi la vittoria secca 2 a 0 dell’Ancona a Parma domenica prossima e vincerete migliaia di euro».

Hanno giocato tutti, ma proprio tutti, a Monterusciello, in uno dei mega quartieri con 25mila abitanti stipati tra case prefabbricate e palazzoni fatiscenti. Tutti sapevano da giorni che nei minuti di recupero di Parma-Ancona sarebbe arrivato il gol del raddoppio. L’articolo del Il Mattino prosegue con testimonianze dirette, virgolettati di protagonisti che preferiscono restare anonimi. C’è chi ammette: «È arrivata una soffiata, ci avevano avvisato già». Altri invece sottolineano: «Si sapeva già tutto da giorni. C’è un ragazzo che conosco di Arco Felice che ha puntato mercoledì scorso 850 euro sul risultato secco e ha vinto 85mila euro, mentre i 30 condomini di un intero palazzo hanno giocato a colpo sicuro 100 euro a testa e hanno vinto 30mila euro».

Il 2-0 dell’Ancon era quotato tra 65 e 110 volte la puntata nei listini Sisal, Bwin, Betclic, 888 Sport e Unibet. Un azzardo.  Al momento, comunque, non c’è alcuna inchiesta né ovviamente ci sono comportamenti penalmente rilevanti. Resta solo chi, puntando anche metà dello stipendio, ha inteso farsi un regalo di Pasqua. E che regalo!

Related posts