Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Mungo e Blondett lavorano a parte

Cosenza, Mungo e Blondett lavorano a parte

Ripresi gli allenamenti al Sanvitino. Il tecnico da domani inizierà a preparare il match contro l’Akragas e spera di riavere i due calciatori. Assente Cavallaro, a mezzo servizio Statella.

Sono ripresi intorno alle 15.30 gli allenamenti del Cosenza. Il sole che ha riscaldato il pomeriggio, non solo metaforicamente, è figlio della vittoria di Catania e della consapevolezza che anche contro un organico meglio attrezzato si può fare la voce grossa.

Roselli prima e De Angelis poi, pur riconoscendo di non essere al timone di una rosa da primissimi posti, hanno sottolineato a più riprese come sia l’aspetto mentale ad aver frenato maggiormente Caccetta e compagni. All’orizzonte c’è la sfida contro l’Akragas che dovrà per forza di cose confermare quanto di buono mostrato al Massimino: stavolta i tre punti non dovranno sfuggire.

Il tecnico dei Lupi non ha potuto fare affidamento su Cavallaro che ha ricevuto un giorno di permesso, mentre sono tre i calciatori sotto osservazione da parte dello staff medico: Mungo, Blondett e Statella. I primi due hanno saltato la trasferta in Sicilia e seguono una tabella personalizzata. Il centrocampista ha corso a bordo campo e sembra in ripresa, mentre il difensore e l’esterno d’attacco sono rimasti in palestra dopo il lavoro sulla forza. L’obiettivo, raggiungibile con l’avvicinarsi del week-end, è avere tutti a disposizione. Mancherà Perina appiedato dal Giudice Sportivo nel pomeriggio, il suo posto sarà preso da Saracco. Domani, tempo permettendo, è previsto una nuova seduta pomeridiana.

Related posts