Cronaca

Lavorano in nero alla costruzione di casa di lusso. Scoperti 9 operai

Nel corso di controlli della Guardia di Finanza in alcuni cantieri è stata accertata la presenza di nove operai, impiegati senza alcun contratto da 5 società impegnate nei lavori

Lavoravano in nero alla costruzione e alla ristrutturazione di appartamenti di lusso. Accadeva in Calabria, sulla costa tirrenica cosentina. A scoprirlo la Guardia di Finanza del comando provinciale di Cosenza, nel corso di controlli in alcuni cantieri dove è stata accertata la presenza di nove operai, impiegati senza alcun contratto da 5 società impegnate nei lavori. I controlli delle Fiamme Gialle calabresi sono stati effettuati nelle località turistiche dell’Alto Tirreno cosentino dove molti turisti, negli ultimi anni, hanno acquistato seconde case, alcune delle quali in fase di realizzazione, da utilizzare per le loro vacanze.

Dopo l’accesso nei cantieri, le violazioni riscontrate sono state verbalizzate ai fini dell’applicazione delle sanzioni previste in caso di impiego di lavoratori senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

«In questi casi – sottolinea la Guardia di Finanza in una nota – al datore di lavoro si applica una sanzione amministrativa che va da 1.500 euro a 9.000 euro per ciascun lavoratore irregolare che non abbia superato i 30 giorni di effettivo lavoro. Le sanzioni, invece, possono arrivare fino a 36.000 euro per ciascun lavoratore, se impiegato per oltre 60 giorni di effettivo lavoro».

Le società controllate, inoltre, «sono state diffidate alla regolarizzazione delle inosservanze riscontrate, entro i previsti termini e i lavoratori riconducibili a tali imprese dovranno essere assunti per almeno 3 mesi. Le norme in materia di regolarità del rapporto di lavoro – è scritto ancora nella nota del comando provinciale di Cosenza – contengono risvolti sanzionatori anche nei confronti dei privati che non si avvalgono di alcuna ditta, con cui stipulare un contratto di appalto, ma si affidano ad operai “alla giornata” sprovvisti di un rapporto di lavoro e non titolari di una partita Iva».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina