Cosenza Calcio

Mungo non recupera, il Cosenza ancora con il 4-4-2?

Il centrocampista rossoblù, determinante nello scacchiere tattico di De Angelis, con ogni probabilità salterà la gara di domenica contro l’Akragas. L’alternativa è il modulo di Catania.

Domenico Mungo con ogni probabilità non recupererà in tempo per la partita contro l’Akragas. Il fastidio muscolare che lo ha tenuto fermo già al Massimino dovrebbe impedirgli di disputare il secondo match consecutivo. E’ un’assenza pesante per De Angelis che lo considera pedina fondamentale nel 4-3-3.

Da quando l’ex Pistoiese aveva ritrovato uno stato di forma accettabile, mettendo da parte i problemi alla caviglia, non era uscito più dal rettangolo verde. A margine del ko interno col Siracusa, però, si è fermato. Ieri, ad esempio, ha soltanto osservato i compagni nel test contro la Silana.

A questo punto, senza Mungo, prende nuovamente corpo l’idea di vedere il Cosenza con il 4-4-2, vale a dire con lo stesso vestito con cui a Catania è stata dettata legge. L’equilibrio verrebbe dato da D’Anna sull’out di destra che, contrariamente a quanto avvenuto da inizio stagione, agirebbe da laterale di centrocampo e non da terzino.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina