Tutte 728×90
Tutte 728×90

Omicidio di Antonella Lettieri, i carabinieri: «Fuscaldo non sta coprendo nessuno»

Omicidio di Antonella Lettieri, i carabinieri: «Fuscaldo non sta coprendo nessuno»

Salvatore Fuscaldo, in carcere con l’accusa di essere il responsabile dell’omicidio di Antonella Lettieri, uccisa a Cirò Marina l’8 marzo scorso, «non sta coprendo nessuno perché tutti gli elementi di prova raccolti sono a suo carico».

Lo sostiene il colonnello Salvatore Gagliano, comandante provinciale dei carabinieri di Crotone. «La sua confessione, che non appare spontanea – ha dichiarato il capo dei carabinieri della provincia di Crotone – nasce dagli elementi oggettivi di prova raccolti esclusivamente a suo carico e dalla volontà di escludere giustamente responsabilità di altre persone nell’omicidio. In effetti, tutti gli elementi finora raccolti convergono su di lui e non vi sono, stando alle risultanze d’indagine, altre persone coinvolte nell’omicidio. Bisognerà chiarire e verificare adesso, alla luce delle dichiarazioni di Fuscaldo, alcuni aspetti riguardanti la dinamica ed il movente dell’omicidio”. Ieri sera, la trasmissione “Quarto Grado”, ha dato la notizia della confessione di Fuscaldo.

Related posts