Tutte 728×90
Tutte 728×90

A Lecce è tutto un caos. Esonerato Padalino, arriva Rizzo

A Lecce è tutto un caos. Esonerato Padalino, arriva Rizzo

L’ex allenatore dei giallorossi Padalino paga per aver fallito l’obiettivo promozione. Da tempo il rapporto con la città si era completamente frantumato. Il club sceglie un nome gradito alla piazza.

Pasquale Padalino paga per aver fallito l’obiettivo di vincere il campionato, traguardo che il Lecce avrebbe dovuto tagliare così come richiesto dalla società. L’allenatore pugliese paga, oltre al secondo posto, anche il rapporto pessimo con la tifoseria giallorossa che da tempo ormai contestava apertamente il suo operato.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, oltre alla promozione del Foggia, è stato il clamoroso ko interno contro il Messina che convinto i dirigenti a dare il benservito al trainer su cui si era puntato ad inizio stagione. L’esonero di Padalino circolava in rete già da ieri sera, mentre nel primo pomeriggio è arrivata la nota ufficiale del Lecce.

«L’U.S. Lecce comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico Pasquale Padalino, l’allenatore in seconda Sergio Di Corcia ed il collaboratore tecnico Paolo Fiore – si legge nel comunicato – L’U.S. Lecce ringrazia mister Padalino ed il suo staff per il lavoro svolto, augurando le migliori fortune».

Contestualmente all’esonero di Padalino, è stato conferito a Roberto Rizzo il compito di guidare la squadra nei playoff. «Roberto Rizzo ha firmato un accordo fino al 30 giungo 2017 con rinnovo automatico in caso di promozione in Serie B – continua la nota della società salentina – ​​​​​​​Verrà presentato alla stampa domani pomeriggio alle ore 15, presso la sala “Sergio Vantaggiato” del Via del Mare».

Il successore di Padalino ha legato storicamente la sua esperienza sportiva propio al sodalizio giallorosso, prima da calciatore e poi da allenatore stesso. Dal 2002 al 2005 ha diretto la Primavera portando la squadra a vincere 2 campionati, poi ha ricoperto il ruolo di vice con De Canio in panchina. Adesso per Rizzo l’esperienza che sognava.

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it