Cosenza Calcio

D’Anna: «Ho giocato tanti playoff. Con la giusta mentalità le gambe gireranno da sole»

Il terzino Emanuele D’Anna soddisfatto dell’andamento dei rossoblù nelle ultime giornate: «Ma non ci accontentiamo. Dobbiamo trovare continuità e dare al Cosenza il quinto posto».

Che la svolta sia arrivata proprio grazie alla sua nuova posizione in campo? Emanuele D’Anna non lo dirà mai apertamente, ma il nuovo 4-4-2 disegnato da De Angelis ha regalato al Cosenza sei punti in due match e il terzino campano rappresenta l’ago della bilancia. Sistemato largo a destra nei quattro di centrocampo garantisce copertura e libera Statella dalla parte opposta. «Sto bene, ho avuto un paio di infortuni che mi hanno tagliato le gambe. Ne sono uscito con la giusta mentalità del lavoro. La mia posizione? Anche l’anno scorso ho ricoperto questo ruolo, ma ho la fortuna di essere abbastanza polivalente».

D’Anna è l’elemento più esperto del gruppo al punto da poter parlare dei playoff come pochi altri in organico. «Ne ho fatti tanti, è fondamentale arrivare bene dal punto di vista mentale. A quel punto le gambe andranno da sole, ma mancano ancora due settimane in cui dovremo crescere ulteriormente. Sono certo inoltre che il prof Bruni ha già programmato il da farsi per ciò concerne la parte atletica»

A proposito dei playoff è notizia di questa mattina che la Lega Pro ha apportato una modifica regolamentare per ciò che concerne gli ottavi di finale. Sono stati aboliti supplementari e rigori, favorendo nei 180′ chi al termine della regular season ha guadagnato una posizione migliore. Il Cosenza, se dovesse incontrare l’Alessandria dopo aver eventualmente passato il primo turno, sarebbe costretto a segnare nel doppio confronto un gol in più dei grigi. «Strano che il regolamento  sia cambiato solo a due giornate dalla fine – sottolinea D’Anna – ogni anno si varia in qualcosa, ma non deve distrarci più di tanto. Abbiamo raggiunto l’obiettivo di partecipare alla post-season che era l’obiettivo del club, adesso dobbiamo dare continuità e centrare il quinto posto».

La prossima partita è molto impegnativa perché sul campo di una formazione che vuole chiudere il discorso salvezza e cerca punti pesanti. D’Anna, del resto, non si fida del Messina e dell’entusiasmo di Lucarelli. «E’ un ottimo tecnico molto ben preparato. E’ una trasferta difficile e dobbiamo stare attenti. Il San Filippo è campo molto ostico e non c’è da sottovalutare impegno».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina