Tutte 728×90
Tutte 728×90

Stroppa: «Cosenza, mi piaci davvero molto. Può fare bene ai playoff»

Stroppa: «Cosenza, mi piaci davvero molto. Può fare bene ai playoff»

Il tecnico del Foggia Giovanni Stroppa sottolinea: «Il pareggio è sostanzialmente giusto. Noi siamo stati meno coordinati del solito, ma c’è stata buona volontà del collettivo a riprendere il risultato».

Stroppa è sorridente nonostante il suo Foggia non sia riuscito a vincere a Cosenza. L’attitudine al successo, del resto, è cosa da prima della classe. «Il pareggio è sostanzialmente giusto – ha detto – Noi eravamo sotto di due gol, ma siamo stati premiati visto che c’abbiamo messo impegno. Potrei parlare dei nostri pali, ma anche il Cosenza ha avuto le sue occasioni per andare a segno. Siamo stati meno coordinati del solito, ma c’è stata buona volontà del collettivo a riprendere il risultato. Il Cosenza mi piace moltissimo, con noi ha giocato molto bene sia all’andata che al ritorno e vanta calciatori importanti. Può fare davvero bene».

Calcio di fine stagione? «Il Foggia si è sempre espresso cercando di arrivare al risultato tramite il gioco – sgombra il campo Stroppa – Non abbiamo mai speculato in queste giornate. Oggi ho cambiato molto e forse abbiamo concesso perché non eravamo concentrati al massimo dal primo minuto. Una volta andati sotto, però, si è rivista la mia squadra. Peccato, potevamo andare a segno prima e poi cercare di strappare una vittoria»

Il futuro di Stroppa è già stabilito: «C’è un accordo verbale con la società, in settimana dovrei firmare. Continuerò ad allenare a Fondi. Quando ho capito che avremmo vinto il campionato? Prima della trasferta di Fondi. I punti di vantaggio dal Lecce si descrivono nella volontà nostra di non mollare mai e nella loro di aver consapevolizzato di non riuscire più a prenderci».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it