Tutte 728×90
Tutte 728×90

San Marco Argentano, scarcerato l’indagato arrestato dalla Squadra Mobile

San Marco Argentano, scarcerato l’indagato arrestato dalla Squadra Mobile

Si è svolta questa mattina l’udienza di convalida per l’arresto di un ragazzo di San Marco Argentano, L. G., fermato nella notte di sabato scorso dalla Squadra Mobile di Cosenza che a seguito di una perquisizione domiciliare aveva trovato quasi due chili di marijuana, oltre che gli appositi strumenti per lo spaccio di sostanza stupefacente. 

Il gip del tribunale di Cosenza Salvatore Carpino, sentite le parti processuali, rappresentate dal pubblico ministero Domenico Frascino e dall’avvocato difensore Ferruccio Mariani, ha deciso di scarcerare l’indagato, disponendo la misura cautelare dell’obbligo di dimora.

La procura di Cosenza, in tal senso, aveva chiesto la conferma della custodia in carcere, mentre il difensore ha sostenuto che nonostante vi erano i gravi indizi di colpevolezza, non erano sussistenti le esigenze cautelari, la cui misura poteva essere modificata in un obbligo di dimora nel comune in cui è residente L. G.

Inoltre l’avvocato ha specificato che la sostanza stupefacente è da rincorre ad un uso personale e non ad un’attività di spaccio come teorizzato da chi indaga. L’inquisito, inoltre, non ha precedenti specifici. (a. a.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it