Tutte 728×90
Tutte 728×90

FACTOTUM | Revocati gli arresti domiciliari a uno degli indagati

FACTOTUM | Revocati gli arresti domiciliari a uno degli indagati

Questa mattina il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Cosenza ha revocato gli arresti domiciliari a uno degli indagati fermati nel corso dell’operazione “Factotum” condotta congiuntamente dalla Guardia di Finanza di Cosenza e dalla Polstrada, su coordinamento investigativo della procura di Cosenza.

Si tratta di Marco Cirillo, 31 anni, residente a San Vincenzo La Costa, che nel gennaio scorso era stato arrestato perché sospettato di spacciare droga. Dalle risultanze investigative è emerso che l’indagato, coinvolto in sette capi d’accusa, aveva nella sua disponibilità la sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Cirillo, difeso dall’avvocato Pino Perri, ha inteso patteggiare la pena a 2 anni e 7 mesi avendo avuto il consenso del pm titolare del fascicolo. Oggi il gip Branda, nel provvedimento, ha evidenziato che «possono dirsi ormai cessate le esigenze cautelari, in considerazione del favorevole comportamento processuale manifestato dall’imputato che ha inteso definire con sollecitudine il procedimento patteggiando la pena». (a. a.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it