Cosenza Calcio

De Angelis: «L’apporto del pubblico ha influito. Cosenza, che prestazione»

De Angelis: «La vittoria contro questa della Paganese vale davvero doppio, era una vera e propria mina vagante dei playoff. Letizia si è procurato una bella contrattura».

Il tecnico del Cosenza De Angelis si presenta in sala stampa con il sorriso a trentadue denti. «Sono felice per il passaggio del turno che era l’obiettivo più importante del Cosenza. A parte un paio di occasioni tra primo e secondo tempo non abbiamo concesso nulla. La vittoria contro questa della Paganese vale davvero doppio, era una vera e propria mina vagante dei playoff».

Il momento topico ad inizio secondo tempo. «Abbiamo avuto una grande occasione nel primo tempo noi – sottolinea De Angelis – ad inizio ripresa i ragazzi sono stati bravissimi nel respingere il tiro dei nostri avversari. La prestazione della mia squadra c’è stata per tutti i 90′ e giocare contro la formazione di Grassadonia sarebbe stata ostica per tutti».

I calciatori in campo hanno seguito i dettami di De Angelis. «Sapevamo che loro avrebbero spinto ad inizio partita perché aveva un solo risultato a disposizione. Lo ha fatto in avvio delle due frazioni, ma siamo stati bravi a vincere gli uno contro uno. L’aiuto del pubblico è stato fondamentale, spero che questa vittoria sia funzionale ad aumentare il numero di presenti contro il Matera, formazione dal valore noto a tutti».

Chiusura dedicata a Mungo «Domenico è stato in ballottaggio con un altro calciatore che non era Letizia – dice De Angelis – Sono le cose belle del calcio però, che ti portano a fare doppietta e diventare eroe di giornata. E’ un calciatore di categoria superiore che ha dimostrato con un prestazione eccelsa il suo valore. Doveva seguire Pestrin passo passo e lo ha limitato molto. Letizia ha riscontrato una bella contrattura».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina