Tutte 728×90
Tutte 728×90

Eliminate Padova e Catania. Tabellini e voti del primo turno dei playoff

Eliminate Padova e Catania. Tabellini e voti del primo turno dei playoff

Non sono mancate le sorprese nel primo turno dei playoff di Lega Pro. Eliminate a sorpresa Padova e Arezzo, il Catania non passa sul campo della Juve Stabia. Ok Cosenza e Livorno.

Non sono mancate le sorprese nel primo turno playoff della Lega Pro. Nel gruppo A colpaccio della Lucchese che espugna il terreno di gioco dell’Arezzo per 2-1. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Moscardelli. Nella ripresa gli ospiti prima pareggiano con Bruccini e poi trovano il gol vittoria con Cecchini. Rispetta il pronostico il Piacenza che batte per 2-1 il Como. Il gol vittoria degli emiliani arriva al 90′ con Franchi. Con lo stesso risultato il Livorno batte per 2-1 il Renate grazie alle reti di Maritato e Borghese. L’ultima squadra del girone A che accede alla fase successiva è la Giana Erminio che nonostante il pareggio per 2-2 con la Viterbese passa il turno per il miglior piazzamento in campionato. Nel gruppo B grande prestazione per la Sambenedettese che espugna il terreno di gioco del Gubbio per 3-2. In gol per gli ospiti Agodirin e doppietta di Mancuso. Altra sorpresa di giornata è la vittoria dell’Albinoleffe sul campo del Padova per 3-1. In gol per gli ospiti Giorgione, Ravasio e Montella. Tutto facile per il Pordenone che con una doppietta di Stefani batte per 2-0 il Bassano. Basta, invece, il pari per 2-2 alla Reggiana contro il Feralpisalò. Il gol qualificazione degli emiliani porta la firma di Carlini. Nel girone C il Cosenza liquida la pratica Paganese grazie ad una doppietta di Mungo. Colpaccio della Casertana che vince per 2-0 sul campo del Siracusa grazie alle reti di Giorno e Corado. Bastano dei pareggi a reti inviolate, infine, a Francavilla e Juve Stabia rispettivamente contro Fondi e Catania per accedere al turno successivo. Ecco tutti i tabellini di giornata. (Antonello Greco)

AREZZO-LUCCHESE 1-2
AREZZO (3-4-2-1): Borra 4.5; Muscat 5, Ferrario 5, Sabatino 5.5; Bearzotti 5, Foglia 6, Cenetti 6, Yamga 5.5 (37’ st D’Ursi sv); Arcidiacono 4.5 (19’ st Polidori 6), Corradi 5.5 (35’ st Erpen sv); Moscardelli 6.5. A disp.: Farelli, Garbinesi, Solini, A. Luciani, Masciangelo, De Feudis, Rosseti, Demba, Grossi. All.: Sottili 5
LUCCHESE (3-5-2): Nobile 6; Espeche 6, Dermaku 6.5, Capuano 6.5; Tavanti 6, Bruccini 7, Mingazzini 6.5 (26’ st Nolè 6), Gargiulo 5 (1’ st D’Auria 7), Cecchini 7; Fanucchi 7, De Feo 5.5 (37’ st Merlonghi 6). A disp.: Di Masi, Ronchi, Brusacà, Maini, Raffini, Bragadin, Cannoni, De Martino. All. Lopez 6.5
ARBITRO: Guccini di Albano Laziale
MARCATORI: 9’ pt Moscardelli (A), 3’ st Bruccini (L), 16’ st Cecchini (L)
NOTE: spettatori 3.500 circa. Ammoniti; Fanucchi, Cenetti, Sabatino, Espeche e Bruccini. Angoli 8-5 per l’Arezzo. Recupero: 1’ pt – 5’ st


PIACENZA-COMO 2-1
PIACENZA (3-5-2): Miori 5; Abbate 6, Silva 7, Pergreffi 6; Sciacca 7, Saber 6.5, Taugourdeau 6, Cazzamalli 6.5, Masullo 6; Romero 6, Nobile 6 (30’ st Franchi 6.5). A disp.: Lanzano, Matteassi, Pozzebon, Colombini, Segre, La Vigna, Bertoli, Castellana, Debelijuh, Tulissi, Dossena. All.: Franzini 6.5
COMO (3-5-2): Crispino 5.5; Briganti 6 (24’ st Damian 6), Nossa 6, De Leidi 5; Marconi 6, Pessina 6.5 (29’ st Cortesi sv), Fietta 6, Di Quinzio 6, Sperotto 5.5; Chinellato 7, Cristiani 5 (12’ st Le Noci 6). A disp.: Zanotti, Cicconi, Antezza, Kolaj, Cavalli, Piacentini, Peverelli, Fissore. All. Gallo 6
ARBITRO: Pagliardini di Arezzo
MARCATORI: 22’ pt Sciacca (P), 38’ st Chinellato (C), 50’ st Franchi (P)
NOTE: Spettatori circa 4.000, inc. di 38.640 euro. Ammoniti: Cristiani, Romero, Masullo, Chinellato, Marconi e Le Noci. Angoli: 9-3 per il Como. Recupero: 2’ pt – 5’ st


LIVORNO-RENATE 2-1
LIVORNO (4-3-1-2): Mazzoni; 6 Toninelli 6, Borghese 7, Gonnelli 5, Lambrughi 6; Giandonato 6.5 (25’ st Marchi 6), Luci 6, Valiani 7.5; Venitucci 6 (36’ st Caetano sv); Vantaggiato 6, Maritato 7 (18’ st Murilo 5.5). A disp.: Vono, Romboli, Gemmi, Galli, Dell’Agnello, Morelli, Franco, Ferchichi. All. Foscarini 7
RENATE (4-3-3): Cincilla 5.5; Anghileri 6, Di Gennaro 5.5, Teso 5, Vannucci 6 (41’ st Malgrati sv); Palma 5 (33’ st Dragoni 5.5), Pavan 6, Scaccabarozzi 6.5; Mora 6 (12’ st Santi 6), Florian 5, Napoli 6.5. A disp.: Merelli, Schettino, Savi, Graziano, Makinen, Giorgi. All. Foschi 6
MARCATORI: 13’ pt Maritato (L), 28’ pt Napoli (R), 36’ pt Borghese (L)
ARBITRO Zanonato di Vicenza
NOTE: Spettatori 5.000, incasso di 45.758,50 euro. Ammoniti Napoli, Palma, Borghese, Di Gennaro e Valiani. Angoli: 5-1 per il Livorno. Recupero: 1’ pt – 4’ st


GIANA ERMINIO-VITERBESE 2-2
GIANA (3-4-1-2) Viotti 7; Perico 6, Bonalumi 6, Montesano 6; Iovine 6, Pinardi 6 (40’ st Biraghi sv), Marotta 5, Augello 7.5; Chiarello 6.5 (25’ stPinto 6.5); Gullit 6.5 (39’ st Perna sv), Bruno 7. A disp.: Sanchez, Capaccio, Tremolada, Rocchi, Sosio, Greselin, Capano, Appiah, Ferrari. All.: Albè 6.5
VITERBESE (3-4-3) Iannarilli 6.5; Celiento 5.5, Dierna 6, Pacciardi 5.5; Pandolfi 7, Cuffa 6.5 (25’ st Cenciarelli 6), Cruciani 6, Varutti 6; Neglia 7, Jefferson 6.5 (21’ st Jallow 5.5), Battista 6 (8’ st Sandomenico 5.5). A disp.: Pini, Micheli, Tortolano, Paolelli, Miceli, Cardore, Doninelli. All. Puccica 6
ARBITRO: Balice di Teramo
MARCATORI: Jefferson (V) al 2’, Augello (G) al 3’ pt; Chiarello (G) all’11’, Dierna (V) al 13’ st
NOTE: Spettatori 1.500, incasso di 18.434 euro. Ammoniti Chiarello, Cuffa, Pacciardi, Bruno e Cruciani. Angoli: 5-4 per la Viterbese. Recupero: 1’ pt – 5’ st


GUBBIO-SAMBENEDETTESE 2-3
GUBBIO (3-5-2): Volpe 5; Marini 5, Burzigotti 6 (33’ st Rinaldi 6.5), Piccinni 5.5; Kalombo 5.5 (5’ st Candellone 6), Conti 6 (23’ st Lunetta 6), Romano 5.5, Giacomarro 6, Zanchi 5.5; Casiraghi 6, Ferretti 6. A disp.: Zandrini, Monti, Stefanelli, Marghi, Petti, Croce, Costantino, Bergamini, Lafuente. All.: Magi 5.5
SAMBENEDETTESE (4-3-3): Aridità 6 (29’ pt Pegorin 6); Rapisarda 6.5, Radi 7, Di Pasquale 6, Grillo sv (17’ pt Ntow 6); Vallocchia 6.5, Bacinovic 7, Lulli 6.5; Mancuso 8, Sorrentino 6, Kolawole 7 (33’ st Sabatino sv). A disp.: Di Filippo, Bernardo, Pezzotti, Di Massimo, Candellori, Ferrara, Mattia, Mori, Morelli. All.: Sanderra 6.5
ARBITRO: Perotti di Legnano
MARCATORI: 7’ pt Kolawole (S), 21’ pt Mancuso (S, rig.), 30’ st Mancuso (S), 41’ st Casiraghi (G), 46’ st Rinaldi (G)
NOTE: paganti 2.190, incasso di 22.707 euro. Ammoniti Casiraghi, Lulli, Di Pasquale e Piccinni. Angoli: 5-4 per il Gubbio. Recupero: 2’ pt 5’ st


PADOVA-ALBINOLEFFE 1-3
PADOVA (3-5-2): Bindi 4.5; Cappelletti 5 (26’ st Neto Pereira 5), Emerson 5, Russo 5; Madonna 5, De Risio 5 (18’ st Berardocco 6), Mandorlini 6 (39’ st Bobb sv), Dettori 5, Favalli 5; Alfageme 5, Altinier 5. A disp.: Favaro, Tentardini, Sbraga, Monteleone, Gaiola, Mazzocco, Boniotti, Cisco. All.: Brevi 5
ALBINOLEFFE (3-4-1-2): Nordi 6.5; Scrosta 6.5, Gavazzi 6, Zaffagnini 6; Gonzi 6.5, Loviso 6 (39’ st Guerriera sv), Di Ceglie 6.5, Anastasio 6.5; Giorgione 7; Montella 7 (45’ st Nichetti sv), Ravasio 7 (17’ st Cortellini 6). A disp.: Cortinovis, Mondonico, Moreo, Agnello, Dondoni, Mandelli. All.: Alvini 7
ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina
MARCATORI: 27’ pt Giorgione (A), 16’ st Ravasio (A), 27’ st Mandorlini (P), 50’ st Montella (A, rig.)
NOTE: Spettatori 3.017, incasso di 32.972 euro. Ammoniti Madonna e Mandorlini. Angoli: 5-2 per il Padova. Recupero: 1’ pt – 4’ st


PORDENONE-BASSANO 2-0
PORDENONE (4-1-4-1): Tomei 6.5; Semenzato 6, Stefani 8, Marchi 6, De Agostini 6.5; Suciu 7; Buratto7 (35’ st Bulevardi 6), Misuraca 7, Cattaneo 7 (45’ st Ingegneri sv), Zappa 6.5 (22’ st Martignago 6); Arma 6. A disp.: D’Arsiè, Pellegrini, Padovan, Parodi, Gerbaudo, Pietribiasi. All.: Tedino 7.5
BASSANO (4-2-3-1): Bastianoni 6; Formiconi 5.5, Pasini 5.5, Trainotti 5 (36’ st Maistrello sv), Crialese 5; Bianchi 6 (15’ st Laurenti 5.5), Proietti 6; Fabbro 6.5, Candido 5.5, Minesso 6 (26’ st Gashi 6); Grandolfo 5.5. A disp.: Piras, Guadagnin, Gerli, Proietti, Bernardi, Tronco, Bortot, Soprano, Laurenti. All.: Bertotto 5
ARBITRO: Giuia di Olbia
MARCATORI: 19’ pt e 15’ st Stefani
NOTE: Spettatori 1.400 circa. Ammoniti: De Agostini, Crialese, Fabbro, Bulevardi, Maistrello e Laurenti. Angoli: 7-5 per il Pordenone. Recupero: 1’ pt – 3’ st


REGGIANA-FERALPISALO’ 2-2
REGGIANA (4-4-2) Perilli 5; Spanò 6, Rozzio 6 (27’ pt Maltese 6), Trevisan 7, Panizzi 5.5; Ghiringhelli 5.5, Bovo 6, Genevier 5.5, Carlini 6.5; Cesarini 5.5 (24’ st Sbaffo 6.5), Guidone 5 (24’ st Marchi 5.5). A disp.: Narduzzo, Contessa, Riverola, Lombardo, Calvano, Rizzi. All. Menichini 6
FERALPI SALO’ (4-3-1-2): Caglioni 6; Gambaretti 6, Aquilanti 6.5 (40’ st Luche 6.5), Ranellucci 6.5, Parodi 6; Settembrini 6.5, Staiti 5.5, Tassi 6 (33’ st Bracaletti sv); Guerra 6; Gerardi 6.5, Ferretti 7.5. A disp.: Vaccarecci, Ruffini, Davì, Codromaz, Gamarra, Turano. All.: Serena 7
ARBITRO: Forneau di Roma
MARCATORI: 4’ pt Ferretti (FS), 16’ pt Bovo (R), 30’ pt Ferretti (FS), 30’ st Carlini (R)
NOTE: Spettatori 4.500, incasso di 46.145 euro. Ammoniti: Genevier, Ranellucci, Staiti, Caglioni e Guerra. Angoli: 9-5 per la Reggiana. Recupero: 1’ pt – 5’ st


JUVE STABIA-CATANIA 0-0
JUVE STABIA (4-2-3-1):  Russo 6; Cancellotti 6.5 Morero 6, Camigliano 6, Liviero 6;Matute 7.5, Capodaglio 6.5 (26’ st Izzillo 6); Lisi 7.5 (44’ st Atanasov sv), Mastalli 5.5, Kanoutè 6 (30’ st Cutolo 6); Ripa 6.5. A disp.: Bacci, Santacroce, Giron, Salvi, Esposito, Manari, Rosafio, Marotta, Paponi. All.: Carboni 6
CATANIA (4-3-3): Pisseri 6.5; Parisi 4.5, Drausio 6, Marchese 5.5, Djordjevic 6.5; Mazzarani 6.5, Bucolo 5.5, Scoppa 6 (39’ st Tavares sv); Di Grazia 5.5 (40’ pt De Rossi 5.5), Pozzebon 5 (15’ st Barisic 6), Manneh 5.5. A disp.: Martinez, Baldanzeddu, Mboji, Rizzo, Di Stefano. All.: Pulvirenti 5
ARBITRO: Piscopo di Imperia
NOTE: Spettatori 1908, incasso di 24686,00 euro. Espulso Parisi (C) al 30’ pt per doppia ammonizione. Ammoniti: Cancellotti, Scoppa, Marchese, Drusio, Cutolo. Angoli: 11-2 per la Juve Stabia. Recupero: 1’ pt – 4’ st


VIRTUS FRANCAVILLA-FONDI 0-0
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2):
Albertazzi 6; Idda 6.5, De Toma 6.5, Abruzzese 6.5; Albertini 6 (32’ pt Pino 6.5), Prezioso 5.5, Galdean 5.5, Alessandro 6 (18’ st Biason 6), Pastore 6; Abate 5, Nzola 6.5. A disp.: Costantini, Casadei, Vetrugno, Ayina, Salatino, Monopoli, Finazzi. All.: Calabro 6.5
FONDI (4-2-3-1): Baiocco 6; Galasso 6, Signorini 6.5, Bertolo 6.5, Squillace 6 (41’ st D’Angelo sv); Varone 6.5, De Martino 6.5; Tiscione 6, Giannone 5.5 (17’ st Gambino 5), Calderini 6; Albadoro 5.5. A disp.: Coletta, Di Sabatino, Mucciante, Battistoni, Pompei, Carcatella, Ferullo, Marino. All.: Pochesci 6.5
ARBITRO: Maggioni di Lecco
NOTE: Spettatori 1101 con un incasso di 11868 euro. Ammoniti: Abruzzese, Giannone, Gambino. Angoli: 7-1 per Virtus Francavilla. Recupero: 2’ pt – 5’ st


SIRACUSA-CASERTANA 0-2
SIRACUSA (4-2-3-1):
Santurro 5.5; Diakitè 6 (32’ st Azzi sv), Turati 6, Pirrello 5.5, Malerba 5.5 (1’ st Dentice 5); Spinelli 5.5, Giordano 5.5; De Silvestro 5.5 (23’ st Longoni 5.5) Catania 5.5, Valente 6; Scardina 6. A disp.: Gagliardini, Dezai, Russo, Brumat, Per- sano, Palermo, Toscano, Cossentino. All.: Cristaldi (Sottil squalificato) 5.5
CASERTANA (4-3-3): Ginestra 6; De Marco 6, D’Alterio 6, Rainone 6, Ramos 6.5; Giorno 7, Rajcic 6.5, Magnino 6; Orlando 6.5 (34’ st Colli sv), Ciotola 5.5 (21’ st Lorenzini 6), Corado 7 (47’ st De Filippo sv). A disp.: Finizio, Pezzella, Fontanelli, Petricciuolo, Taurino, Cisotti. All.: Esposito 6.5
ARBITRO: Dionisi di L’Aquila
MARCATORI: 8’ pt Giorno, 36’ st Corado
NOTE: Spettatori 4.253 (con 25 tifosi ospiti) per un incasso di 53.322 euro. Ammoniti: De Silvestro, Giorno, Rajcic, Pirrello. Angoli: 3-3. Recupero: 1’ pt – 3’ st

 

Related posts