Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza con il dubbio D’Orazio. In avanti toccherà ancora a Mendicino

Cosenza con il dubbio D’Orazio. In avanti toccherà ancora a Mendicino

De Angelis spera di recuperare il terzino, altrimenti a sinistra giocherà uno tra Pinna e D’Anna. In avanti si va verso la conferma di Mungo in tandem con l’ex Siena.

Il 4-4-1-1 dovrebbe essere il modulo con cui De Angelis deciderà di attendere il Matera al Marulla. Ha il dente avvelenato per ciò che avvenne in quella notte di metà gennaio. Una gara pazzesca del Cosenza, tutta all’attacco, compromessa da un errore individuale di Caccetta che spianò la strada ad Auteri. Furono punti persi per i rossoblù che da allora vissero un rendimento altalenante.

Era un altro Matera però. Una squadra compatta e consapevole della propria forza ha lasciato spazio ad un’altra insicura, con un attacco meno efficace e soprattutto contestata dalla tifoseria lucana. E’ su questi concetti che i rossoblù hanno lavorato in settimana, consapevoli di dover segnar eun gol in più degli avversari nell’arco dei 180’.

L’ex più atteso, Letizia, non sarà della partita a causa della contrattura che lo ha costretto a saltare già la partita con la Paganese. Per il resto vanno valutate le condizioni di D’Orazio. «Spero di recuperarlo – ha detto De Angelis in sala stampa – ma va valutato ora dopo ora». Il terzino dei Lupi, qualora alzasse bandiera bianca, verrebbe sostituito da Pinna che così occuperebbe dopo tempo il suo ruolo naturale. Al fianco di Blondett toccherebbe a Tedeschi. A completare il reparto davanti a Perina, invece, ci sarà Corsi che agirà sull’out destro. L’alternativa a Pinna terzino è rappresenta da D’Annache però va verso la riconferma da ala destra.

A centrocampo dalla parte opposta giostrerebbe Statella, mente la diga Calamai-Ranieri in mezzo non è in discussione: ancora panchina per Caccetta e Criaco. In attacco toccherà di nuovo a Mendicino e Mungo dopo l’ottima prestazione di sei giorni fa.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it