Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Matera: le pagelle

Cosenza-Matera: le pagelle

Notte magica al Marulla con i rossoblù che battono il Matera e assaporano la possibilità di passare il turno.

Altra partita maiuscola del Cosenza al Marulla. I rossoblù di De Angelis superano il Matera nel primo turno dei playoff, volano verso i quarti e sognano ad occhi aperti. (Antonio Alizzi)

PERINA: VOTO 7 Sempre attento sulle conclusioni del Matera, che lo impegna in più di una circostanza.
CORSI: VOTO 6 Copre la fascia limitando le azioni offensive di Perez che ha un gran piede.
BLONDETT: VOTO 6 Autore di un pregevole colpo di testa che apre il match. Ingenuo poco dopo quando commette fallo da rigore. Poi riprende a marcare con la giusta concentrazione.
TEDESCHI: VOTO 6 Incerto nella prima parte di gara, dove non riesce a prendere il tempo agli attaccanti biancazzurri. Meglio nel secondo tempo.
PINNA: VOTO 5.5 Serve una palla d’oro a Blondett per la rete del vantaggio, ma va in affanno contro Carretta e Negro che si scambiano di frequente la posizione. Espulso nella ripresa.
D’ANNA: VOTO 7 Ha esperienza da vendere e si vede da come sta in campo. Merita un mezzo voto in più per l’assist fornito a Statella.
CALAMAI:  VOTO 6.5 Tanta corsa, sudore e grinta. Rincorre tutti e cresce in qualità nella ripresa.
RANIERI: VOTO 6.5 Primo tempo sottotono, dove va spesso in affanno. Sale in cattedra nel secondo tempo, quando cattura quasi tutte le seconde palle.
STATELLA: VOTO 7 Per la Lega Pro è un fuoriclasse e si vede. Si trova al posto giusto nel momento giusto.
MUNGO: VOTO 6.5 Nella prima frazione di gioco non trova la posizione in campo, perché i difensori del Matera accorciano spesso s di lui. Dà il via all’azione del 2-1.
MENDICINO: VOTO 6.5 Gladiatore in mezzo a tre difensori centrali del Matera che si fanno rispettare.
DE ANGELIS: VOTO 7 Legge benissimo la partita. Primo tempo attendista, rovinato dall’ingenuità di Blondett. Nel secondo tempo il Cosenza sale in cattedra, dominando a centrocampo e rischiando poco in difesa. A Matera serviranno undici leoni.

subentrati:
CACCETTA: VOTO 6 Il capitano dà una mano alla squadra. Può dare ancora tanto al Cosenza.
CAVALLARO: VOTO: 6 Si mette al servizio del Cosenza, contribuendo alla vittoria.
BACLET SV

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it