Tutte 728×90
Tutte 728×90

Auteri, boccone amaro: «Non faccio i complimenti al Cosenza»

Auteri, boccone amaro: «Non faccio i complimenti al Cosenza»

Il Matera esce dai playoff di Lega Pro. E in conferenza stampa, l’allenatore Gaetano Auteri non nasconde tutta la delusione che probabilmente lo accompagnerà anche nei prossimi giorni. Il tecnico di Siracusa è amareggiato per il risultato finale e recrimina per le tantissime occasioni avute nella partita di ritorno. 

«Ancora una volta non siamo riusciti a capitalizzare le occasioni avute, abbiamo sbagliato tantissimo mentre al Cosenza è andata benissimo, ha sempre subito il nostro gioco e non ho li ho mai visti giocare palla a terra. Poche volte hanno superato la nostra metà campo», ha dichiarato Auteri.

«Il calcio è fatto così, abbiamo sperperato quanto prodotto in campo. I gol annullati? Non ho metro di giudizio per dire la mia. Il Cosenza però non era mai in linea. Il sistema difensivo non ha mai portato a un allineamento perfetto per affermare che forse i nostri giocatori potessero essere davvero in fuorigioco», ha aggiunto l’allenatore biancazzurro.

Perina super e tanta sofferenza. «Sì, non è andata bene, purtroppo. La squadra ha dato tutto in termini di generosità e abnegazione. Abbiamo creato tanto, giocando a calcio. E’ passata la squadra che ha sfruttato i nostri errori, Perina ha fatto qualche intervento importante. Noi purtroppo siamo fatti così. Nonostante gli equilibri, nell’azione del gol del Cosenza due contro uno non siamo riusciti a prendere palla».

Autori non riesce a digerire questo boccone amaro e conclude così. «Il Cosenza non ha meritato la qualificazione, l’ha fatto per colpa nostra. Onore al merito no, ma in bocca al lupo sì. Non me la sento di fare i complimenti al Cosenza». (r. c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it