Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, settore ospiti gremito anche a Pordenone: saranno almeno 350

Cosenza, settore ospiti gremito anche a Pordenone: saranno almeno 350

Per mezzanotte è prevista la partenza di due bus, tanti fan convergeranno poi dal centro-nord. Chi resta a Cosenza può andare al Parco Piero Romeo: allestito uno schermo per la diretta.

Saranno tanti anche a Pordenone. Almeno 350, perché la metà di essi raggiungerà lo stadio dal centro e dal nord Italia: per loro non servirà la Tessera del tifoso. Quando ha bisogno del sostegno dei suoi tifosi, il Cosenza non è mai stato lasciato solo e anche domani sera sarà così.

A mezzanotte circa partiranno dal piazzale autostradale di Cosenza Sud due bus messi a disposizione grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale nelle persone del sindaco Occhiuto, del capo di gabinetto Molinari e dell’assessore allo sport Vizza: vi saliranno a bordo gli ultrà della Curva Sud e quanti avranno aderito all’appello lanciato dal presidente del Centro Coordinamento club Tonino Domma. Altri supporter, invece, avevano già prenotato dei voli da Lamezia e Napoli o si erano organizzati con mezzi privati: prenderanno ugualmente posto nel settore ospiti.

Era da tempo, esattamente dalla finale playoff di Serie D ad Arezzo, che mancava un match con tale appeal da richiamare come una volta i tanti studenti fuori sede e i lavoratori rossoblù sparsi per lo Stivale. Sarà la classica rimpatriata, tanto comune ai tempi della Serie B, rarissima dal 2003 in poi.

Anche quanti resteranno a Cosenza potranno vivere collettivamente le emozioni della partita. Già in occasione di Matera-Cosenza il Parco Piero Romeo era stato affollato di tifosi e semplici sportivi. Domani sera, a partire dalle ore 20.30 si replicherà: sarà allestito uno schermo dove seguire l’andata dei quarti di finale e fremere l’uno di fianco all’altro.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it