Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spezzano della Sila, ecco l’app che promuove le bellezze del territorio

Spezzano della Sila, ecco l’app che promuove le bellezze del territorio

E’ stata presentata la nuova App del Comune di Spezzano Della Sila, denominata iSpezzanoSilaCamigliatello, proprio per sottolineare la vocazione turistica del comune che abbraccia un territorio che va dai casali cosentini fino all’altopiano silano.

Si sono svolte due presentazioni, una presso la Sala Convegni di Spezzano della Sila e l’altra conclusasi nei giorni scorsi presso la Casa del Forestiero di Camigliatello Silano, alla quale hanno partecipato cittadini, gli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale “Bernardino Telesio” e operatori commerciali e turistici.

L’App rientra nell’attività che ha intrapreso l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Salvatore Monaco di una maggiore interazione tra cittadino ed ente pubblico, infatti prevede innanzitutto che le comunicazioni istituzionali passino anche attraverso questo nuovo programma, scaricabile gratuitamente su tutti gli smarphone, tablet e dispositivi mobili.

Il cittadino dal suo canto, ha la possibilità di effettuare segnalazioni, attraverso l’app, che vanno direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune, il quale può immediatamente avviare l’iter interessando il settore comunale di competenza.

Gli avvisi e le segnalazioni caricati dal Comune, vengono spediti agli smartphone insieme a una cosiddetta “notifica push “, ossia un avviso che avverte l’utente di nuove comunicazioni non lette.

Risulta possibile inoltre condividere le notizie con amici e contatti tramite i social network, chat, email, messaggi, grazie al tasto di condivisione, al fine di diffondere le notizie che si ritengono importanti e interessanti.

Come afferma l’Assessore all’E-Governement Vincenzo Curcio, «da determinati studi di settore, in media ogni persona che possiede uno smartphone trascorre almeno 2 ore al giorno utilizzando le App e solo in Italia, gli utenti che utilizzano lo smartphone,risultano essere sopra i 32 milioni.Perciò è importante la presenza anche degli enti pubblici su questo recente mezzo di comunicazione di massa.

Nell’ottica dell’uso delle tecnologie informatiche e della legge sul software libero, anche l’utilizzo da parte dell’ente stesso dell’APP risulta essere gratuitaInoltre questo servizio va ad aggiungersi ai servizi informatici di nuova generazione per il cittadino quali gli hot spot wifi pubblici presenti presso Piazza delle Fontane, Piazza Roberta Lanzino, Piazza Misasi di Camigliatello Silano, piste da sci di Camigliatello Silano. L’Amministrazione Comunale continuerà ad essere attenta alle nuove tecnologie per migliorare sempre di più il servizio al cittadino e ridurre la distanza che c’è tra l’ente e l’utenza finale».

Related posts