Tutte 728×90
Tutte 728×90

Glerean ricorda Cosenza: “Lì si vive di calcio ma il Pordenone può farcela”

Glerean ricorda Cosenza: “Lì si vive di calcio ma il Pordenone può farcela”

“Mi ricordo che quando arrivai a Cosenza per sostituire Mimmo Toscano furono in molti a fischiami. Ne due mesi che spesi là poi impararono ad apprezzare me e il mio staff e alla fine ci aiutarono tantissimo a raggiungere la salvezza”.

L’ex allenatore del Cosenza Ezio Glerean, ormai diventato scrittore, è stato intervistato dal sito Tuttopordenone in vista della partita di domani tra il Cosenza ed i neroverdi. Queste le sue parole: “I ramarri possono farcela. Sono reduci da una stagione splendida, hanno una rosa di qualità e giocatori di esperienza che possono fare la differenza, anche se i playoff sono una storia tutta diversa rispetto al campionato. Lasciatelo dire a chi ne ha fatti 6. Ne ho vinti 2 col Cittadella portato dalla C2 alla B e “persi” 4 con San Donà e Bassano”.

Sulla sue esperienza a Cosenza e sui 10.000 che attenderanno il Pordenone al Marulla: “Cosenza è una città che vive di calcio e passione. Mi ricordo che quando vi arrivai per sostituire Mimmo Toscano furono in molti a fischiami. Ne due mesi che spesi là poi impararono ad apprezzare me e il mio staff e alla fine ci aiutarono tantissimo a raggiungere la salvezza. Faranno sentire il loro calore anche contro il Pordenone”.

Come superare il Cosenza? “Scendendo in campo con consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Se li hai non ti spaventa nemmeno il muro di tifosi avversari. E poi conta la capacità di galvanizzarsi per gli episodi favorevoli e non abbattersi per quelli sfavorevoli. E’ questione d’esperienza. Peccato che non ci sia Berrettoni. Lui conosce il clima da playoff. Li ha fatti anche con me. Sono certo però che Emanuele avrà dato ai compagni i giusti consigli. Se sulla bilancia verranno posti solo le capacità tecniche dei giocatori e la sagacia tattica di Bruno Tedino, il Pordenone sicuramente avrà la meglio anche a Cosenza. Poi nelle gare secche di semifinali e finali tutto potrà succedere”

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it