Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mister Tedino: “I lupi ci attaccheranno subito. Noi dobbiamo restare calmi”

Mister Tedino: “I lupi ci attaccheranno subito. Noi dobbiamo restare calmi”

“Mio padre viene dal Sud e so come vivono lì queste partite. So anche però che i meridionali sono sempre leali. Ci troveremo in mezzo a un tifo caldissimo, ma sono certo anche altrettanto corretto”

 

Il Pordenone è arrivato ieri in città. Mister Tedino, allenatore dei neroverdi, prima di partire dal Friuli, ha parlato con i giornalisti. Queste le sue parole: “Abbiamo preparato questa partita come tutte le altre con grande energia, orgoglio, dignità e senso del dovere. Veniamo da una buona prova nel match di andata. Cercheremo di ripeterci a Cosenza, anche se in condizioni decisamente diverse. I Lupi partiranno forte per cercare di far gol subito. Noi dovremo rispondere con calma e razionalità, senza rinunciare ad attaccare”. Sul clima infuocato che li aspetta a Cosenza: “Mio padre viene dal Sud e so come vivono lì queste partite. So anche però che i meridionali sono sempre leali. Ci troveremo in mezzo a un tifo caldissimo, ma sono certo anche altrettanto corretto. In fin dei conti si tratta sempre e solo di una partita di calcio”. Ultimo sguardo alla formazione: “Devo valutare le condizioni di Misuraca e Ingegneri. Deciderò gli undici da mandare in campo solo prima della partita”. Se entrambi dovessero comunque stringere i denti e scendere in campo, il Pordenone sostituirebbe lo squalificato De Agostini con Parodi, confermando la formazione di 4 giorni fa.

Related posts