Tutte 728×90
Tutte 728×90

La “Sciarpa della pace” arriva a San Basile, ecco il programma

La “Sciarpa della pace” arriva a San Basile, ecco il programma

La “Sciarpa della pace” vuol essere il passaggio di testimone ai giovani affinché mantengano sempre viva la memoria. Realizzata interamente all’uncinetto dai nonni calabresi è un simbolo forte di fratellanza e di identità che gira la regione lanciando messaggi di pace alle comunità che incontra.

Domani arriverà nella comunità di San Basile, amministrata dal sindaco Vincenzo Tamburi, che la accoglierà con una manifestazione nel cuore della cittadina arbereshe organizzata insieme a Senior Italia Calabria, Donne 2019, il centro anziani di San Basile e lo Sprar.

Attraverso la semplicità di un gesto antico, l’uncinetto, i nonni calabresi hanno utilizzato della lana riciclata per costruire una tela colorata simbolo di speranza da portare in giro per comuni, borghi e città.

All’evento prenderanno parte il sindaco della cittadina, Vincenzo Tamburi, Gianna Pugliese, presidente del centro anziani di San Basile, Anita Pugliese, Assessore alle politiche sociali, Maria Giovanna Masci, assessore alla cultura, Maria Brunella Stancato, presidente Senior Italia Calabria, Caterina Pugliese coordinatrice dello Sprar di San Basile.

L’accoglienza della Sciarpa della pace avverrà in Via Cavour presso il centro culturale della comunità alle ore 17.00. Poi la sfilata per le vie della cittadina con l’arrivo presso l’anfiteatro comunale dove ci sarà il saluto delle autorità e le esibizioni degli alunni della scuola primaria e istruzione secondaria di I° grado, del gruppo Valljie “Ndalladisha” e del gruppo di ballo del centro “arte e movimento di F. Sancineto”. Al termine ci si sposterà presso il centro anziani per degustare un buffet di tipicità locali.

Related posts