Tutte 728×90
Tutte 728×90

Oggi il girone del Cosenza sarebbe così. Ma il Rende sogna il derby

Oggi il girone del Cosenza sarebbe così. Ma il Rende sogna il derby

Definito, almeno sulla carta, il raggruppamento meridionale della prossima Serie C: sarà un torneo meno complicato dell’ultimo. I biancorossi hanno buone chance.

E’ iniziata la lunga estate della Serie C, tornata prepotentemente a chiamarsi così dopo la parentesi macalliana della Lega Pro. Conclusi i playoff, almeno per ciò che concerne le formazioni meridionali, si ha già un quadro completo per quello che potrebbe essere il nuovo girone C della terza serie nazionale. Oggi sarebbe così: Akragas, Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Virtus Francavilla, Juve Stabia, Lecce, Matera, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani, Unicusano Fondi, Viterbese.

C’è da sottolineare che però alcune società hanno dei problemi, mentre altre (come il Catanzaro o il Trapani) stanno tentando di svincolarsi dai problemi personali dei rispettivi presidenti. In tutto questo sorride il Rende. La formazione d’oltre Campagnano ha buone possibilità di essere ripescata perché è al quarto posto della graduatoria generale dei club di Serie D che vede Ciliverghe Mazzano, Triestina e Rieri sul podio. Insomma, sarà la classica estate italiana tra ricorsi e fideiussioni last-minute.

 

Related posts