Tutte 728×90
Tutte 728×90

Super Gonzalez, la finalissima sarà Parma-Alessandria

Super Gonzalez, la finalissima sarà Parma-Alessandria

Il bomber dei grigi stende la Reggiana con una doppietta e porta i suoi all’ultimo atto dei playoff. Sabato terminerà ufficialmente il campionato di Lega Pro con l’ultima promozione in B.

Era la finale più attesa, quella che per quanto fatto vedere durante la stagione tutti si aspettavamo. Sono anche le due formazioni che hanno speso maggiormente nell’arco del torneo che domenica volgerà al termine. Anche l’Alessandria ieri sera ha staccato il pass per la finale dove troverà il Parma. Si tratta di un match tra super-corazzate: chi fallirà l’appuntamento con la B avrà dilapidato diversi milioni.

Nella seconda semifinale di Lega Pro, disputata come detto ieri nello stadio Franchi, a Firenze, l’Alessandria ha battuto la Reggiana 2-1 (1-0), grazie a una doppietta in fotocopia, frutto di due micidiali ripartenze in campo aperto, di Pablo Gonzalez, al 4′ del primo tempo e al 21′ della ripresa. Per la Reggiana il gol è stato messo a segno da Guidone, al 33′, giusto in tempo per riaccendere le speranze per una clamorosa rimonta, come già successo nei quarti contro il Livorno. In questo caso, però, i grigi di Pillon hanno chiuso ogni altra possibilità agli avversari, portando a casa la qualificazione per la finale. Sabato 17 giugno, sempre a Firenze, la finale vedrà di fronte Alessandria e Parma. Per i piemontesi la speranza di tornare in Serie B, dopo ben 42 anni. Per il Parma, dopo le note vicende societarie e la ripartenza dalla D, la speranza, in due stagioni, di approdare in Serie B.

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi 6; Celjak 5, Gozzi 6, Sosa 6.5, Manfrin 6.5; Marras 5.5, Cazzola 7, Branca 6, Nicco 6 (47’ st Barlocco sv); Gonzalez 8 (45’ st Mezavilla sv), Bocalon 6 (18’ st Fischnaller 6). In panchina: La Gorga, Piana, Rosso, Iocolano, Piccolo, Gjura, Nava, Evacuo. Allenatore: Pillon 6.
REGGIANA (4-3-1-2): Narduzzo 6; Ghiringhelli 6 (41’ s.t. Pedrelli sv), Spanò 4.5, Trevisan 5, Panizzi 5.5; Carlini 6, Genevier 6.5, Bovo 5 (24’ st Guidone 6.5); Sbaffo 6; Marchi 5 (31’ st Maltese 6), Cesarini 6.5. In panchina: Perilli, Errera, Contessa, Mecca, Lombardo, Riverola. Allenatore: Menichini 6
ARBITRO: Piscopo di Imperia
MARCATORI: 4′ pt Gonzalez (A), 21′ st Gonzalez (A), 33′ st Guidone (R)
NOTE: spettatori 6.000 circa. Espulso Sbaffo dopo il fischio finale. Ammoniti Cesarini, Bocalon, Cazzola e Sbaffo. Angoli: 8-2 per la Reggiana. Recuperi: 1’ pt – 5′ st

Related posts