Serie C

Super Gonzalez, la finalissima sarà Parma-Alessandria

Il bomber dei grigi stende la Reggiana con una doppietta e porta i suoi all’ultimo atto dei playoff. Sabato terminerà ufficialmente il campionato di Lega Pro con l’ultima promozione in B.

Era la finale più attesa, quella che per quanto fatto vedere durante la stagione tutti si aspettavamo. Sono anche le due formazioni che hanno speso maggiormente nell’arco del torneo che domenica volgerà al termine. Anche l’Alessandria ieri sera ha staccato il pass per la finale dove troverà il Parma. Si tratta di un match tra super-corazzate: chi fallirà l’appuntamento con la B avrà dilapidato diversi milioni.

Nella seconda semifinale di Lega Pro, disputata come detto ieri nello stadio Franchi, a Firenze, l’Alessandria ha battuto la Reggiana 2-1 (1-0), grazie a una doppietta in fotocopia, frutto di due micidiali ripartenze in campo aperto, di Pablo Gonzalez, al 4′ del primo tempo e al 21′ della ripresa. Per la Reggiana il gol è stato messo a segno da Guidone, al 33′, giusto in tempo per riaccendere le speranze per una clamorosa rimonta, come già successo nei quarti contro il Livorno. In questo caso, però, i grigi di Pillon hanno chiuso ogni altra possibilità agli avversari, portando a casa la qualificazione per la finale. Sabato 17 giugno, sempre a Firenze, la finale vedrà di fronte Alessandria e Parma. Per i piemontesi la speranza di tornare in Serie B, dopo ben 42 anni. Per il Parma, dopo le note vicende societarie e la ripartenza dalla D, la speranza, in due stagioni, di approdare in Serie B.

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi 6; Celjak 5, Gozzi 6, Sosa 6.5, Manfrin 6.5; Marras 5.5, Cazzola 7, Branca 6, Nicco 6 (47’ st Barlocco sv); Gonzalez 8 (45’ st Mezavilla sv), Bocalon 6 (18’ st Fischnaller 6). In panchina: La Gorga, Piana, Rosso, Iocolano, Piccolo, Gjura, Nava, Evacuo. Allenatore: Pillon 6.
REGGIANA (4-3-1-2): Narduzzo 6; Ghiringhelli 6 (41’ s.t. Pedrelli sv), Spanò 4.5, Trevisan 5, Panizzi 5.5; Carlini 6, Genevier 6.5, Bovo 5 (24’ st Guidone 6.5); Sbaffo 6; Marchi 5 (31’ st Maltese 6), Cesarini 6.5. In panchina: Perilli, Errera, Contessa, Mecca, Lombardo, Riverola. Allenatore: Menichini 6
ARBITRO: Piscopo di Imperia
MARCATORI: 4′ pt Gonzalez (A), 21′ st Gonzalez (A), 33′ st Guidone (R)
NOTE: spettatori 6.000 circa. Espulso Sbaffo dopo il fischio finale. Ammoniti Cesarini, Bocalon, Cazzola e Sbaffo. Angoli: 8-2 per la Reggiana. Recuperi: 1’ pt – 5′ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina